Costumi d'autore

''Dal Gattopardo ai Vicerè'' - Agrigento dal 21 settembre al 28 ottobre 2007

L'inaugurazione di un'originale mostra di costumi di film girati in Sicilia – in calendario venerdì 21 settembre alle ore 18.30 nel ridotto del teatro comunale Pirandello di Agrigento – aprirà le manifestazioni del XXIX Premio Internazionale Efebo d’Oro la cui giornata conclusiva avrà luogo sabato 29 settembre nella prestigiosa cornice del museo archeologico di Agrigento.

Curata da Giulia Mafai, autorevole e nota costumista italiana, la mostra "Dal Gattopardo ai Vicerè" esporrà indumenti memorabili che hanno in qualche modo contribuito a fare la storia del cinema italiano nell’ultimo mezzo secolo: una galleria di sfarzosi indumenti legati a film importanti e che si ricordano volentieri.

Storicamente si parte dal 1960 con Il bell’Antonio di Mauro Bolognini, girato per larga parte a Catania, per approdare a I Vicerè, il capolavoro di De Roberto trasposto da Roberto Faenza per la televisione.
Il pubblico potrà ammirare l’abito da giorno indossato da Claudia Cardinale nello storico film Il Gattopardo od ancora il frac che nella stessa pellicola indossò Paolo Stoppa. Si potrà inoltre vedere dal vivo il costume di scena indossato da Pietro Cammarata nel film di Rosi Salvatore Giuliano e quello indossato da Laura Antonelli nel film Malizia di Samperi. La vetrina curata dalla Mafai ed ideata da Corrado Catania mostrerà ancora i costumi di scena per la coppia Benigni/Braschi nel film Johnny Stecchino.

Condividi questa pagina