View Conference 8

Virtual Interactive Emerging World

Si è svolta ieri a Torino, nelle sale del Museo del Cinema, la conferenza stampa di presentazione di View Conference 2008, l’ottava edizione di Virtuality Conference, rassegna internazionale di computer graphics, tecniche interattive, cinema digitale, animazione 3d, videogiochi ed effetti speciali.

Alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni e dei main sponsor coinvolti (Marco Chiriotti per la Regione Piemonte, Angela La Rotella per il Comune di Torino, Piero Gastaldo per la Compagnia di San Paolo e Alberto Barbera per il Museo del Cinema), il presidente di View Conference Angelo Raffaele Meo e la direttrice della manifestazione Maria Elena Gutierrez, hanno illustrato, a testimonianza del prestigio internazionale guadagnato negli ultimi 3 anni, il ricco appuntamento che, quest’anno, porterà a Torino, dal 6 al 9 novembre 2008, oltre 100 ospiti tra i quali 4 Premi Oscar.

Saranno infatti presenti: Glenn Entis (Eletronics Arts), vincitore dell’Oscar nel 1998 per l’avanguardia tecnica nel settore dell’animazione digitale, Cristophe Hery (reserarch and development lead di Industrial Light and Magic), vincitore di un Oscar nel 2003 per la tecnica di rendering nel film Pirates of the Caribbean, Grant Major (Weta Digital), Oscar come miglior Production Designer nel 2004 per il film Il Signore degli anelli: il ritorno del Re e, infine, Ken Perlin professore della New York University ed autore di uno dei più importanti strumenti informatici per la sintesi digitale delle immagini, vincitore, nel 1996, di uno speciale Oscar per l’Innovazione Tecnica.

Attesissimi inoltre gli interventi degli esperti della Pixar che il 6 e il 9 novembre, illustreranno le tecniche digitali utilizzate in Ratatouille, l’ultimo film in digitale prodotto dalla casa americana e distribuito dalla Walt Disney Company. A questo riguardo Maria Elena Gutierrez ha, in particolare, evidenziato la prestigiosa presenza di Sharon Calahan, già direttore della fotografia e delle luci di film quali Toy Story, A bug’s life e Alla ricerca di Nemo e di Paul Topolos, matte painter e concept artist alla Pixar Animation Studios, artefici entrambi della sorprendente resa delle immagini di Ratatouille. Il film, che uscirà nelle sale italiane il 17 ottobre, è stato presentato in anteprima al Cinema Massimo (Torino) dopo la conferenza stampa.

Com’è stato sottolineato da Maria Elena Gutierrez, Ratatouille non è la sola anteprima presentata in occasione delle giornate torinesi. Martedì 6 novembre, verranno infatti proiettati, sempre al cinema Massimo, due interessanti novità: Khan Kluay (prima produzione animata in 3D computer graphics interamente realizzata e prodotta in Thailandia) e Free Gimmy (produzione norvegese realizzata dallo Studio Storm).

Se il cinema giocherà un ruolo fondamentale, interverranno infatti, oltre ai già citati ospiti, anche altri esperti provenienti da Pixar, PDI Dreamworks e Sony Picture Imageworks, il futuro digitale proposto da View 8 esplorerà però anche altre realtà di grande interesse: dalle architetture digitali ai videogiochi, dal graphic design all’universo virtuale di Second Life.

Una varietà di intenti testimoniata anche dagli interventi, durante la conferenza stampa, di Franz Fischnaller, co-fondatore di F.A.B.R.I.CATORS ed autore di SOE, una delle installazioni digitali presentate durante View e di Carlo Biscaretti di Ruffia, Amministratore Delegato del Gruppo Gnosys, società torinese che intende ricostruire l’Italia, dalle Alpi a Roma, nel mondo di Second Life.

Un programma ampio e diversificato, dunque, per fare il punto sulla portata rivoluzionaria del digitale che, come ha sottolineato il Presidente De Meo, nel giro di pochissimi anni ha modificato l’essenza stessa della conoscenza rendendola partecipata e condivisa, grazie soprattutto a fattori quali i blog, youtube o wikipedia.

Per esplorare il calendario completo di View, ed approfondire ulteriormente la prossima edizione, vi invitiamo a cliccare su www.viewconference.it per scaricare il pdf completo del programma.

Condividi questa pagina