Novara Cine Festival - Scenari Orizzontali

Novara 8 - 13 ottobre 2007

Il festival internazionale di cortometraggi NovaraCineFestiva- Scenari Orizzontali riapre i battenti da lunedì 8 ottobre, per una lunga settimana dedicata al mondo del corto.

La pianura e l’orizzontalità rimangono i temi portanti di questo evento-concorso che predilige il cinema di fiction, ma accoglie con grande interesse anche i lavori sperimentali e di laboratorio. Quest’anno alla dimensione orizzontale si affianca il suo esatto opposto. La rassegna darà quindi spazio alla verticalità attraverso film che indagano il paesaggio, le emozioni, e le barriere che l’uomo, suo malgrado, ha costruito contro se stesso. E sono queste ultime ad avere ispirato la creazione del nuovo premio “Ai confini della pianura”, riservato al cortometraggio di fiction che meglio degli altri indaga sui problemi dell’ambiente e sulla possibilità di un futuro sostenibile.

Viene riproposto il premio Novaraset che lo scorso anno ha dato la possibilità a un giovane regista under 30 di girare un corto nella Provincia novarese con i contributi dell’organizzazione del festival e i partner che da sempre credono e sostengono la manifestazione.
Proprio a seguito di questa iniziativa, il NovaraCineFestival nell’edizione 2007 si concede una serata in più, interamente dedicata a proiezioni di film che trovano nella pianura la loro scenografia ideale.

Centinaia i film arrivati dalle diverse parti del mondo per un festival che sempre più mira ad emergere nel panorama internazionale, favorendo lo scambio e l’incontro tra registi e idee, un percorso che caratterizza la manifestazione fin dalla sua prima edizione e che anche lo scorso anno ha premiato quattro registi stranieri.


IL PROGRAMMA
Il festival si inaugurerà lunedì 8 ottobre con la proiezione del film di Ermanno Olmi, Centochiodi (Italia, 2007) alla presenza dei suoi protagonisti Raz Degan e Amina Syed. La proiezione si svolgerà presso il cinema Vip alle ore 21.00.

Martedì 9
: serata Novaraset. Una serata di proiezioni legate al territorio di pianura con: Anna, film di Fabio Baccelliere, regista vincitore del premio Novaraset 2006; Cercando Zardino, documentario girato a Novara da Mario Tosi (direttore artistico della manifestazione) interpretando lo sguardo dello scrittore Sebastiano Vassalli. Ancora il film Il tempo si è fermato (Italia, 1959) di Ermanno Olmi a cui seguirà la proiezione del back-stage del film alla presenza di Lamberto Caimi direttore della fotografia e Oliviero Sandrini aiuto regista.
Le proiezioni inizieranno alle ore 21.00 presso il Cinema Vip.

Mercoledì 10, giovedì 11 e venerdì 12 ottobre
, tre turni di visione (mattina, pomeriggio e sera) offriranno la possibilità di visionare presso il Cinema Vip i corti di fiction in concorso nelle sezioni SCENARI ORIZZONTALI e ALTRI TERRITORI, mentre i corti delle sezioni LABORATORIO e PANORAMA saranno proiettati pomeriggio e sera nella Sala Borsa.

Presso il Cinema Vip e il Cinema Araldo mercoledì, giovedì e venerdì la RASSEGNA, quest’anno dedicata ai maestri Ermanno Olmi, Bernardo Bertolucci e Carlo Mazzacurati, con la proiezione dei film Lungo il fiume di Olmi (Italia, 1992), Bertolucci secondo il cinema di Gianni Amelio (Italia, 1976) e L’estate di Davide di Carlo Mazzacurati (Italia, 1998) che sarà presente in sala.

Il regista veneto sarà anche relatore nel convegno LA PIANURA TRA NARRATIVA E CINEMA che si svolgerà Sabato, dalle ore 9.30, presso la Sala Borsa presenti inoltre: Sebastiano Vassalli (scrittore), Laura Bosio (scrittrice), Paolo Vecchi e Tullio Masoni (critici cinematografici), Roberto Cicala (presidente del Centro Novarese Studi Letterari). La giornata proseguirà con la proiezione dei cortometraggi in concorso e terminerà con la Grande notte dei Nandi, serata nella quale verranno premiati i cortometraggi migliori dell’edizione 2007 del festival.

Festival internazionale di cortometraggi (8 - 13 ottobre 2007)
Novara - Cinema Vip, via Perazzi 3c; Sala Borsa, p.za Martiri; Cinema Araldo, via Maestra 12
Informazioni: segreteria 0321 393120 – [email protected]

Per raggiungere le sedi del festival e per avere il programma dettagliato è possibile visitare il sito
www.novaracinefestival.com.

Condividi questa pagina