Premio Solinas 2007: i vincitori

Assegnati a Roma i premi dei Concorsi 2007

Nella cornice della manifestazione romana e in particolare in collaborazione con la Sezione EXTRA della Festa del Cinema sono stati assegnati ieri sera, presso il Cinema Farnese, i riconoscimenti relativi all'edizione 2007 del Premio Solinas: premiosolinas Concorso 2007


Premio STORIE PER IL CINEMA


LA GIURIA:
Alessandra Acciai, Andrea Barzini, Mattia Carratello, Salvatore De Mola, Antonietta De Lillo, Annamaria Granatello, Roberta Lena, Federica Lucisano, Massimo Martelli, Silvia Napolitano, Andrea Occhipinti, Lorenzo Pavolini, Giannandrea Pecorelli

I VINCITORI

migliore storia drammatica: 5.000 euro

Il Ladro di giorni
di Guido Lombardi
”Per la sua capacità di essere un film drammatico e comico, graffiante, politico ma continuamente poetico, uno splendido on the road all’italiana con personaggi teneri e profondi”..

menzione speciale storia drammatica: 2.500 euro

Duemila nodi a terra di Francesco Asioli e Anna Maria Carli
“Una storia originale ci trasporta in una nave che è esistita davvero e in un elemento della memoria italiana poco conosciuta. L’ambientazione della nave è suggestiva come il periodo storico nel porto di Genova. La struttura classica, ben costruita crea una cornice in cui il bisogno di riscatto dei giovani protagonisti esplode ed emoziona. Visivamente piena di spunti interessanti.

menzione speciale storia drammatica: 2.500 euro

Il cuore della notte di Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo
"Un bellissimo thriller psicologico moderno e di possibile impatto spettacolare. Una storia d’amore avvincente quanto i continui colpi di scena raffinati: la storia stupisce ed emoziona ad ogni cambio di direzione".

i finalisti

Storie drammatiche: Fuoco all'anima di Francesco Costabile e Josella Porto e Non ti darò un nipote di Alessandra Dragone.
Storie di commedia: Dieci Inverni di Valerio Mieli con la collaborazione di Isabella Aguilar e Italian beauty di Ernesto Gastaldi.

Premio LEO BENVENUTI


LA GIURIA: Fausto Brizzi, Francesco Bruni, Anna Cherubini, Piero De Bernardi, Gianluca Greco, Anastasia Michelagnoli, Maddalena Ravagli, Francesca Solinas.

I VINCITORI

- migliore sceneggiatura di commedia: 10.000 euro


Fratelli d'Italia di Tito Buffulini
”Originale e coinvolgente racconto di un universo di persone costrette a vivere ai margini ed in cerca di un'identità. Kulì, il protagonista, riesce a proporre in maniera brillante il punto di vista di un immigrato che si sente, nonostante tutto, italiano”.

i finalisti
Caserta Stories di Edoardo De Angelis e Devor De Pascalis,
Esquilin Revelation di Mariolina Venezia,
L'incredibile ritorno degli indiani metropolitani di Valerio Cilio e Herbert Simone Paragnani
Nesting di Francesca Riario.

Premio FRANCO SOLINAS


LA GIURIA: Maurizio Braucci, Fausto Brizzi, Ivan Cotroneo, Carlo Cresto-Dina, Mario Gianani, Giorgio Gosetti, Annamaria Granatello, Fabrizio Mosca, Laura Paolucci, Anna Pavignano, Francesco Piccolo, Roberto Saviano, Francesca Solinas, Gino Ventriglia, Monica Zapelli.

I VINCITORI:

migliore sceneggiatura: 15.000 euro ex aequo

Luglio '80 di Giorgio Fabbri
”Per aver saputo costruire la delicata e complessa storia di formazione di un adolescente attraverso l’amicizia con un militare statunitense, sullo sfondo del magnifico paesaggio marino sardo, di vivida evocazione della memoria cinematografica; arrivando a lambire, nel confronto tra due culture così vicine eppure così distanti, tra piccoli e grandi segreti, alcune pagine dolorose della nostra Storia”.

e

Nudi alla meta di Andrea Prandstraller e Marco Pettenello
”Una sceneggiatura efficace e ben scritta che sa unire con coinvolgente leggerezza un tema di impegno come quello delle morti bianche e della ferita aperta del Petrolchimico di Marghera con un intenso ritratto di ambienti e personaggi di quella provincia, raccontati con partecipazione attraverso gli occhi di un adolescente”.

Condividi questa pagina