Science+Fiction: omaggio a Blade Runner

Trieste 12-18 novembre 2007

L’edizione zerosette di Science+Fiction ha preso il via all’insegna di titoli che hanno reso celebre la storia della fantascienza cinematografica. Dopo “Metropolis” di Fritz Lang (in edizione restaurata e musicata dal vivo), martedì 13 novembre spetterà a “Blade Runner” di Ridley Scott animare la ‘seconda serata’ del Festival della Fantascienza di Trieste. Un evento speciale in anteprima con la proiezione del capolavoro di Ridley Scott nella versione Final Cut.

Quest’oggi verrà inoltre inaugurata NEON, la sezione principale della kermesse, una panoramica delle più recenti produzioni nei settori della science fiction, del fantasy e dell’horror; che - oltre alle anteprime , promosse in collaborazione con le maggiori case di distribuzione italiane e internazionali – prevede anche un’imponente sezione competitiva.
Due i Concorsi: per il miglior lungometraggio (a cui sarà consegnato il premio Asteroide) e la selezione European Fantastic Shorts per il miglior cortometraggio fantastico europeo.

Presidente della Giuria Internazionale per quest’edizione sarà Alfredo Castelli, il creatore di Martin Mystère, ospite del festival proprio nell’anno del venticinquennale del suo celebre fumetto.

Quest’oggi sarà possibile assistere alla proiezione del primo titolo in Concorso, Chrysalis di Julien Leclercq, film francese in cui la detection incombe sugli universi fantastici di un intreccio che ha un legame molto stretto con la realtà contemporanea; ma anche all’anteprima del giapponese Vexille di Fuhimiko Sori, in cui la biotecnologia e la robotica si piegano al desiderio umano senza tempo di poter ottenere la vita eterna.

Il programma della giornata odierna, martedì 13 novembre:

17.30 - Neon
Sala 1 - Multiplex Cinecity – Torri d’Europa
Vexille (Giappone, 2007, 110’) di Fuhimiko Sori – v.o.giap.sott.it./ing.
Trama: In un ventunesimo secolo parallelo, gli scienziati giapponesi perfezionano l’arte della biotecnologia e della robotica, con il vantaggio di allungare la durata della vita di tutti gli uomini. Tuttavia, le Nazioni Unite ritengono la tecnologia avanzata una pericolosa minaccia e cominciano a tenere il Giappone sotto stretta sorveglianza. Il governo del Giappone abbandona l’ONU emarginandosi rispetto alla visibilità e alla comunicazione globali. Dieci anni dopo, un’unità americana di forze speciali di nome SWORD, guidata dalla comandante Vexille, viene spedita a svelare l’attuale condizione del Giappone isolato.

20.00 - Neon concorso
Sala 1 - Multiplex Cinecity – Torri d’Europa
Chrysalis (Francia, 2007, 95’) di Julien Leclercq – v.o.fr.sott.it./ing. *
Trama: Parigi, 2025. Il corpo di una giovane ragazza, immigrata clandestina, viene trovato con delle strane cicatrici attorno ai suoi occhi. Il tenente di polizia David Hoffmann trova un collegamento tra l’omicidio e il famoso contrabbandiere Dimitri Nicolov. Hoffmann ritiene che Nicolov sia responsabile anche della morte di sua moglie, anche lei un’ufficiale della polizia.

22.15 - Neon - omaggio a P. K. Dick
Sala 1 - Multiplex Cinecity – Torri d’Europa
Blade Runner: The Final Cut (USA, 2007, 118’) di Ridley Scott – v.o.ing.sott.it.
presentazione a cura di Valerio Evangelisti

Per ulteriori informazioni: www.scienceplusfiction.org

Condividi questa pagina