Saturno International Film Festival: i premi

Alatri (FR) - Dal 12 al 17 novembre

I vincitori della sezione film in concorso sono stati decretati all’unanimità da una prestigiosa giuria composta dallo sceneggiatore Ernesto Gastaldi (Presidente), dal produttore Massimo Cristaldi, dal critico cinematografico e autore televisivo Marco Giusti, dal regista Alessandro D’Alatri e dalla studiosa di cinema polacco Malgorzata Furdal.

Il premio Saturno d’Oro per la Migliore Attrice è andato a Catherine McCormack per il film “The Moon and the stars” di John Irvin, il Saturno d’Oro per il Miglior Attore è stato assegnato a Ramiro Sandoval per il film “Salvador”, mentre il premio per il Miglior Film è stato vinto da “Il Falsario – operazione Bernhard” di Stefan Ruzowitzky (in uscita nelle sale italiane a gennaio distribuito dalla Lady Film di Vania Traxler).

Una menzione speciale della giuria è andata a "Il gallo decapitato" di Radu Gabrea.

Nella sezione documentari, Enrico Caria ha vinto il premio Technicolor con
“Vedi Napoli e poi muori”.

Condividi questa pagina