Centro Nazionale del Cortometraggio

La memoria storica del corto italiano

In occasione del 25° Torino Film Festival è stato presentato nei giorni scorsi il CENTRO NAZIONALE DEL CORTOMETRAGGIO, promosso dall'Aiace Nazionale e dal Museo Nazionale del Cinema, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Piemonte.

Un'iniziativa d'avanguardia che intende proporsi come vero e proprio punto di riferimento per l'intero sistema cinematografico. Tra i suoi compiti istituzionali:

- organizzare la memoria storica del corto italiano, in quanto parte nascosta ma essenziale del cinema nazionale. Questo obiettivo sarà realizzato centralmente, a Torino, attraverso l’archiviazione dell’intera produzione annuale di cortometraggi, su un server digitale. Parallelamente, sarà iniziato un percorso “a ritroso” inteso al recupero e alla digitalizzazione delle opere storiche del corto italiano;

- facilitare la consultazione dei corti italiani, da parte di tutti i potenziali fruitori: giornalisti, critici, storici, ricercatori, studenti universitari, semplici spettatori, rappresentanti di film commission, cineteche e, soprattutto, festival stranieri, che da tempo hanno auspicato la creazione di un organismo di promozione dei corti italiani, sul modello di analoghe iniziative di altri Paesi europei;

- sperimentare nuovi modelli possibili di circuitazione dei corti, sia attraverso la messa a disposizione di copie in HD per la proiezione nelle sale cinematografiche, sia individuando inedite modalità in connessione con il sistema dei nuovi media (televisivi, broad band e telefonici).

In concomitanza è stato presentato anche il volume Le forme del corto, a cura di Lia Furxhi e Gaetano Stucchi: una prima ricognizione organica sulla produzione italiana, contenente saggi sullo stato di salute del corto, la schedatura completa di tutti i cortometraggi prodotti in Italia nel 2006, analisi, interventi di rappresentanti dei principali festival nazionali, un'inchiesta sulle televisioni e i potenziali acquirenti.

Per informazioni:
AIACE Nazionale - via Maria Vittoria 10 - 10123 Torino - tel. 011 5361468,
e-mail: [email protected], [email protected]

Condividi questa pagina