Ad ovest di Paperino (1982)

aovest

"Benvenuti è nato come attore del gruppo dei 'Giancattivi', insieme ad Athina Cenci e Francesco Nuti. Il loro film più conosciuto rimane A ovest di Paperino, del 1982, per la regia dello stesso Benvenuti.
La pellicola, che non porta niente di eccezionale al mondo del cinema, narra la giornata di un disc-jockey (Alessandro Benvenuti), una pittrice (Athina Cenci) e un disoccupato (Francesco Nuti), in giro per Firenze, alla ricerca di qualcosa che neanche loro sanno.
La cosa più divertente rimane il fatto che a ovest di Paperino ci sia Firenze. Paperino è un paese di periferia, che sta nella piana tra Firenze e Prato. La città, dove si svolge gran parte del film, è quindi vista come il posto che si trova a ovest del grande Paperino.
L’ordine di importanza fra i due luoghi si inverte, ma è indubbio che per un toscano il proprio paese, pur piccolissimo, sia il migliore al mondo. Non è solo una questione di affetto, ma di essere molto legati alle proprie origini, alla propria terra. Perciò, qualunque cosa si trovi a Firenze, arte, bellezza, storia, la città rimane sempre a ovest di Paperino."

di Gianna Mancini [Visita la sua tesi »] [Leggi i suoi articoli »]

Le recensioni degli autori:

Vuoi scrivere una recensione e condividerla con gli altri utenti? Effettua il login come autore di Tesionline e potrai commentare ogni articolo che vuoi!

Condividi questa pagina