Ricordando Pasolini

Giovedì 6 dicembre presso il Cinema Lumière di Bologna

Una serata in memoria di Pier Paolo Pasolini, a cura dell'Associazione Fondo Pier Paolo Pasolini della Cineteca di Bologna, si svolgerà giovedì 6 dicembre nella sala Scorsese del Cinema Lumière del capoluogo lombardo.

Si comincia alle ore 18.30 con "Patmos", lettura concertante a tre voci (quelle di Donatella Marchi, Eleonora Massa e Giorgio Iacobelli) tratta dal poema "Transumanar e organizzar" dello stesso Pier Paolo Pasolini sulle musiche originali eseguite al pianoforte da Raphael Gualazzi
L'evento, a ingresso gratuito, è in collaborazione con l’Università degli Studi "Carlo Bo" e il Teatro Cust2000 di Urbino.

A seguire, alle ore 20, inizierà la cerimonia di premiazione del Premio Pasolini 2007 per la miglior tesi di laurea, fondato e istituito da Laura Betti e giunto alla sua ventitreesima edizione.

La giuria, composta quest'anno da Gianni Scalia (presidente), Massimo Fusillo, Guido Santato e Giovanni Spagnoletti ha deciso di assegnare il premio a Elisa Ugolini per "Io volevo fare a tutti i costi un film sulla vita di San Paolo...San Paolo di Pasolini: il calvario di una sceneggiatura”, discussa presso l’Università di Urbino, e di segnalare con una menzione speciale la tesi di Luciana Manca, “Pasolini contro e dentro lo spettacolo”, discussa presso l’Università di Pisa, e quella di Elisa Mencaglia, “Plauto e Pasolini: la traduzione del Miles gloriosus”, discussa presso l’Università di Milano.

Alla cerimonia, che si svolgerà al Lumière alla presenza dei giurati, seguirà la proiezione di un raro documento, “Volgar’eloquio”, la registrazione audio della lezione di Pasolini al Liceo “Palmieri” di Lecce, tenuta il 21 ottobre 1975. Accompagneranno l’evento le fotografie che ritraggono il poeta a Calimera, per gentile concessione del Fondo Antonio Piromalli.

Per maggiori informazioni su "Patmos": clicca qui

Per maggiori informazioni sul Premio Pier Paolo Pasolini clicca qui

Condividi questa pagina