River to River Film Festival: i premi

Firenze - Cinema Gambrinus - 13 dicembre 2007

La settima edizione di River to River. Florence Indian Film Festival si è conclusa giovedì 13 dicembre, con un grande successo di pubblico e di stampa, contando 2.300 presenze, confermando anche l’ottima idea dei 50 giorni di cinema internazionali a Firenze presso lo storico e centralissimo cinema Gambrinus.

Le selezione dei film in concorso e la retrospettiva dedicata a Bimal Roy hanno avuto un ottimo riscontro tra gli spettatori e gli addetti ai lavori.
Numerosi gli ospiti di questa edizione, tra registi e rappresentanti della cultura in Italia.

Durante la serata finale sono stati annunciati i vincitori del River to River Digichannel Audience Award:

  • sezione lungometraggi: l’intensa storia di una madre in Maati Maay della regista Chitra Palekar
  • sezione cortometraggi: l’ironico e attuale Saving Mum and Dad di Kartik Singh
  • sezione documentari: il kite festival ritratto ne Sotto il cielo di Ahmedabad di Francesca Lignola e Stefano Rebechi

Dopo la premiazione, il direttore del Festival ha consegnato ad un rappresentante di Medici Senza Frontiere i fondi raccolti durante il Festival e derivanti da una parte dell’incasso dei biglietti a favore delle vittime del ciclone Sidr in Bangladesh, alla presenza del Presidente della Regione Toscana Claudio Martini.

La serata è proseguita con l’ultimo film della retrospettiva dedicata a Bimal Roy, Bandini, in cui è narrata la storia struggente di Kalyani.

A partire da gennaio 2008 gli organizzatori del River to River. Florence Indian Film Festival inizieranno il lavoro di selezione per l’ottava edizione, che si terrà durante il mese di dicembre 2008.

Tutte le informazioni necessarie saranno online su www.rivertoriver.it dal mese di febbraio 2008.

Condividi questa pagina