Corto Dorico. Concorso nazionale per cortometraggi

Ancona - 21 e 22 dicembre 2007

Il 21 e 22 dicembre si terranno le serate finali dell’edizione 2007 di Corto Dorico, il concorso nazionale per cortometraggi promosso dall’associazione culturale Nie Wiem onlus di Ancona, due intense giornate di cinema, cultura, formazione e attenzione al sociale, realizzate in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Ancona, Comune di Ancona, Mediateca delle Marche, con il contributo di Pacinotti, Indesit Company, Aethra, Cooss Marche, Moroder, Osteria Teatro Strabacco e Centro servizi volontariato.
Al Teatro Sperimentale di Ancona si daranno appuntamento appassionati di corti, registi, esperti del settore e una Giuria di ospiti illustri del mondo del cinema per le proiezioni degli 11 corti finalisti e le premiazioni dei vincitori (l’ingresso è libero). I corti giudicati i migliori delle due sezioni (tema sociale e tema libero) riceveranno ognuno il primo premio di 1.500 euro.

La kermesse prenderà il via venerdì 21, alle 18:00, con "Il cinema autoprodotto, dal corto alla distribuzione propria" una tavola rotonda alla quale parteciperanno Angelo Guglielmi, ex-direttore di Rai Tre, presidente dell'Istituto Luce e attuale assessore alla Cultura del Comune di Bologna; il regista Daniele Gaglianone e il critico cinematografico Cristina Piccino (i tre giurati di quest’anno), insieme al regista Giampiero Solari, presidente onorario della giuria, e il presidente della Mediateca delle Marche Stefano Schiavoni. Alle 20:00 aperitivo di benvenuto, e alle 21:00 proiezione dei cortometraggi finalisti nella sezione tema libero e premiazione del cortometraggio, che la giuria riterrà il Miglior Corto a Tema Libero. Ma potrà dire la sua anche la platea presente, conferendo appunto il premio del pubblico.

Sabato 22, Corto Dorico ricomincerà da un interessante “fuori programma”: alle 11:00 infatti, al Liceo Scientifico "Galilei" di Ancona, il regista Daniele Gaglianone incontrerà gli studenti sul tema "I giovani nell'immaginario cinematografico", nell'ambito di una collaborazione con il programma "Formazione al Cinema: Autunno 2007" del circuito Cgs-Acec "Sentieri di cinema".
La due giorni riprenderà alle 16:00 allo Sperimentale, con "Il senso del limite", un workshop gratuito, aperto a tutti, tenuto sempre da Gaglianone (consigliata prenotazione a [email protected]).
Alle 20.00 aperitivo di benvenuto e alle 21:00 il primo fuori concorso di quest’anno: sarà proiettata un’opera della Crackersfilm, realizzata per il progetto 2007 “Il tormento e la pace" (Marche Musica per il Mondo/M3 “Le parole della musica”/ “Palcoscenico Marche”).
Alle 21:30, si rientrerà appieno in ‘atmosfera concorso’ con la proiezione dei corti finalisti della sezione tema Sociale, dedicata quest’anno ai DIRITTI NEGATI. Un premio, quello al miglior corto di impegno sociale, che sarà attribuito direttamente da Nie Wiem, associazione che vede, al suo interno, diversi operatori del sociale ed ha all’attivo iniziative culturali anche in centri diurni, istituti penitenziari e case di riposo. La platea presente potrà conferire anche stavolta il premio del pubblico.
Dulcis in fundo, dopo la premiazione, la seconda proiezione fuori concorso sarà quella del corto "Elliott" del collettivo anconetano Postodellefragole.

Complessivamente, da dati ufficiali, hanno risposto al bando di concorso 122 opere, attentamente visionate dall’associazione, che ha effettuato una prima selezione di 36, successivamente passate al vaglio del Comitato artistico di Corto Dorico che ha individuato la rosa degli 11 corti finalisti in lizza per i premi.

Condividi questa pagina