The Blues: i registi interpretano il sound nero

Museo del Cinema di Milano - 11 e 18 gennaio 2008

La Fondazione Cineteca Italiana presenta al Museo del Cinema – Gianni Comencini, in collaborazione con Mikado Film, due capitoli della fortunata collezione di sette dvd THE BLUES, in cui alcuni grandi registi descrivono il loro rapporto con il sound nero del blues attraverso rarissime immagini di repertorio e performances dei musicisti che hanno fatto la storia della musica. Tra gli altri autori ci sono Martin Scorsese e Wim Wenders.

Per due venerdì successivi verranno proiettati Piano Blues di Clint Eastwood, in cui il regista – nonché interprete al piano – esplora la sua passione per il piano blues, utilizzando documenti rari di importanza storica, interviste e interpretazioni di alcune leggende viventi del calibro di Ray Charles, Fats Domino, Little Richard e Dr. John; e Red, White & Blues di Mike Figgis un documentario che si snoda attraverso conversazioni e sessioni musicali con svariati personaggi, quali Jagger, Keith Richards, Jeff Beck, Tom Jones, che assimilarono i suoni blues e li riportarono in America dove erano stati momentaneamente dimenticati.


Ven 11 gennaio h 15.30 e 17.30
PIANO BLUES
Regia: Clint Eastwood. Int.: C. Eastwood, Dave Brubeck, Pinetop Perkins. Usa 2003, col. e bn, 93’.

Ven 18 gennaio h 15.30 e 17.30
RED, WHITE & BLUES
Regia: Mike Figgis. Int.: Tom Jones, Jeff Beck, Van Morrison, Eric Clapton. USA 2003, col. e bn, 93’.

Ingresso: bambini 2 euro, adulti 3 euro

Prenotazioni: Museo del Cinema, tel 02.655.49.77 (aperto venerdì, sabato e domenica dalle 15 alle 18)

Condividi questa pagina