Michelangelo Antonioni. Sul cinema

A cura di Giorgio Tinazzi e Carlo di Carlo

Curatori: Tinazzi - Di Carlo
Edizioni: Marsilio (2004)
Pagine: 235
Prezzo: 19,00 €
ISBN: 88-317-8504-4

Quando si pensa a Michelangelo Antonioni si pensa istintivamente al grande regista, l’autore di pellicole memorabili entrate a pieno titolo nella storia del cinema italiano ed internazionale.
Non molti sono invece a conoscenza della proficua attività di critico svolta dal cineasta ferrarese prima di approdare alla regia. Un’attività che, di certo, ha svolto un ruolo fondamentale nella formazione del suo pensiero, ma soprattutto del suo speciale gusto estetico.

Per rendere manifesto questo aspetto del suo lavoro Giorgio Tinazzi e Carlo di Carlo hanno raccolto, nel libro Michelangelo Antonioni. Sul cinema (Marsilio Editori), molti dei contributi da lui redatti nella sua attività di critico cinematografico.

Gli scritti che il volume ripropone, per quanto condizionati e sintomatici del periodo storico e del clima culturale respirato in quegli anni dal regista, tracciano alcune importanti linee di tendenza che andranno poi a formare la poetica di Antonioni: l’esaltazione dell’atto creativo e del ruolo della fantasia, l’affermazione della dignità del cinema in quanto arte completa ed autonoma, la sottolineatura di una prospettiva autoriale che riconosce al regista il ruolo di artefice esclusivo della realizzazione del film...

Una lettura interessante per chi volesse andare oltre gli aspetti più noti e arricchire le proprie conoscenze su un regista talvolta controverso ma fondamentale per la nostra cinematografia


I curatori:

Giorgio Tinazzi è professore di storia del cinema all’Università di Padova. Profondo conoscitore del cinema di Antonioni sul quale ha pubblicato la prima monografia nella collezione del Castoro, per Marsilio ha curato i precedenti volumi di Antonioni e ha pubblicato i volumi: Il cinema di Robert Bresson (1979) e Truffaut. Il piacere della finzione (1996).

Carlo di Carlo, regista e amico personale di Antonioni, ha collaborato alla realizzazione di alcuni suoi film e ha curato, con G. Tinazzi, l’edizione Marsilio degli scritti di Antonioni.

Le recensioni degli autori:

Vuoi scrivere una recensione e condividerla con gli altri utenti? Effettua il login come autore di Tesionline e potrai commentare ogni articolo che vuoi!

Condividi questa pagina