Raccontare l'avventura 2008

Bolzano - 23 febbraio 2008

Si terrà sabato 23 febbraio presso la sede Zelig di Bolzano il primo degli incontri previsti per i partecipanti all'edizione 2008 del progetto Raccontare l'avventura, proposto e curato da ZeLIG, scuola di documentario, televisione e nuovi media di Bolzano, Format, Centro Audiovisivi della Provincia Autonoma di Trento e TrentoFilmfestival. Montagna, esplorazione, avventura.

L'iniziativa, ormai giunta alla terza edizione, offre ogni anno ad autori e filmmaker l'opportunità di perfezionare le proprie conoscenze per la scrittura e la presentazione di un progetto di un film documentario sotto la guida e la supervisione di due noti professionisti del settore: Edoardo Fracchia (autore, produttore e regista) e Stefano Tealdi (produttore di documentari con importanti incarichi a livello internazionale).

I dieci progetti selezionati per l'edizione 2008 inizieranno dunque il loro iter sabato prossimo a Bolzano, nel corso della prima fase del progetto che si svilupperà principalmente per via telematica. In un momento successivo, dal 27 al 30 aprile, a Trento, presso Format, avrà fine il processo di riscrittura dei progetti e inizierà il lavoro di preparazione al Pitching pubblico, che si terrà il 1 maggio alla presenza degli operatori del mercato, presso la Sala della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.
Dieci i giovani autori, provenienti da tutta Italia ma non solo, che si confronteranno nel corso del workshop: Luca Bergamaschi, Katia Bernardi, Sabrina Bonaiti, Guido Colombetti, Matthieu Lietaert, Mattia Pelli, Adriano Penco, Ivan Piai, Andrea Pozzi ed Andrea Rossini.

Altrettanti i progetti presentati, che spaziano dalla ricostruzione di vicende più strettamente legate all'alpinismo, come ad esempio la ricostruzione della vita di alcuni importanti personaggi, protagonisti di intere esistenze dedicate alla montagna, a tematiche ambientaliste, come la misurazione visiva dello scioglimento del ghiacciaio dell'Adamello o la riflessione sull'importanza di un rapporto consapevole fra uomo e natura, a testimonianze storiche, quali ad esempio il ritrovamento di importanti siti archeologici o la ricostruzione immaginifica delle prime testimonianze industriali locali, a questioni politiche, indagini di finzione condotte da giovani esiliati o ricerche storiche su importanti istituzioni internazionali.

Il successo delle passate edizioni del progetto Raccontare l'avventura, che ormai da alcuni anni pone in contatto i giovani aspiranti registi con il mondo della produzione, è testimoniato dalla proiezione che avverrà nel corso del TrentoFilmfestival 2008, di due documentari, realizzati nel corso delle edizioni 2007 e 2006.


Per informazioni:

TrentoFilmfestival - 0461-986120
[email protected]

Scuola Zelig - 0471-977930
[email protected]

Format (Centro Audiovisivi Provincia Autonoma di Trento) - 0461-495117
[email protected]

Condividi questa pagina