A Milano un ricordo di Michelangelo Antonioni

Teatro Dal Verme (Milano) - venerdì 29 febbraio 2008

Venerdì 29 febbraio, alle ore 21.00, il Teatro Dal Verme di via San Giovanni sul Muro 2, renderà omaggio al regista Michelangelo Antonioni con una serata organizzata dal settore Spettacolo dell’Assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con Magnolia Produzioni. Il maestro Giorgio Gaslini eseguirà dal vivo le musiche del film La notte e, in prima assoluta, la sua nuova composizione Fonte Funda Suite (a Michelangelo Antonioni).

La notte (1960) racconta il dissolversi di una storia coniugale e finisce in realtà per descrivere un profondo disagio esistenziale che ha inizio negli ambienti milanesi della clinica Columbus, dalle cui finestre si intravede la Casa di Riposo Verdi, si sviluppa fra le vie affollate del centro cittadino, fra i quartieri periferici della Breda, fino al Country Club di Barlassina dove i due protagonisti si ritrovano e prendono coscienza della loro distanza interiore.

Nel film i personaggi, interpretati da due giovani Jeanne Moreau e Marcello Mastroianni, vivono una crisi di coppia che anticipa di parecchio casistiche oggi quasi consuete.
Giorgio Gaslini, l’autore delle musiche, ripercorrerà domani sera quel viaggio nel cinema di Antonioni che ha contribuito a renderlo celebre anche come autore di colonne sonore. Ha così recuperato e ritrascritto i temi salienti della musica originale che allora fu il primo caso di commento sonoro di un film affidato unicamente a un quartetto jazz. In apertura di serata eseguirà, inoltre, in prima assoluta le musiche della sua nuova composizione Fonte Funda Suite (a Michelangelo Antonioni).

In tutta la prima parte del film vi è un’assenza simbolica di musica che incomincia soltanto nel secondo tempo e diventa sottilmente protagonista a commento delle sorti di Giovanni (Mastroianni) e Lidia (Moreau).

La Milano del film di Antonioni è quella in cui è cresciuto musicalmente Giorgio Gaslini che, fra l’altro, vinse il Nastro d’Argento nel 1962 per la migliore colonna sonora proprio per il film La notte.
Gaslini racconta che fu scritturato per tutta la durata delle riprese e che ogni sera Antonioni gli chiedeva un brano musicale: fu così che alla fine i dieci pezzi della colonna sonora risultarono compiuti.
Gaslini è anche co-protagonista nel film nel quale interpreta praticamente se stesso, riconoscibile, nelle sequenze della festa, insieme a Ottiero Ottieri, Salvatore Quasimodo, Giansiro Ferrata, Roberto Sanesi, Valentino Bompiani e Umberto Eco.

Per vedere il programma completo della serata clicca qui.

Per informazioni: tel. 02/87905201 - 02/95334292

Biglietti:
posto unico – euro 15,00
riduzione – euro 10,00

Prevendita: www.ticketone.it

Condividi questa pagina