Sonar International Short Film Festival

VIII edizione - Dal 3 al 12 aprile 2008

Dal 3 al 12 aprile si svolgerà a Firenze la VIII edizione del Sonar International Short Film Festival.

Tra le oltre 1200 opere iscritte fino ad ora, il festival proporrà una selezione di circa 30 cortometraggi in concorso più vari programmi speciali; la programmazione è organizzata in “canali tematici” in modo da dare un riferimento preciso al pubblico ed agli addetti ai lavori.
Oltre alle opere in concorso ci sono in primo piano i due programmi speciali dedicati ai corti olandesi e ai corti in lingua francese, per una panoramica sulla scena di due delle più significative zone geografiche per ciò che riguarda la produzione e la diffusione del cinema corto.

Le proiezioni saranno effettuate presso l’Istituto Francese di Firenze (2 e 4 aprile), il Centro Giovani di Calenzano (11 e 12 Aprile).

Mercoledì 2 aprile 2008
Ore18,00 fino alle 22,30 presso Istituto Francese (piazza Ognissanti, Firenze)


Concorso internazionale

SPECIALE FESTIVAL DI LILLE (ore 20,00)
Programma fuori concorso con i migliori cortometraggi selezionati dal Festival di Lille negli ultimi anni con particolare attenzione alla produzione francese.

Concorso internazionale

Venerdì 4 aprile 2008
Ore 16,00 presso Mediateca Regionale Toscana (via S. Gallo 25, Firenze)

Scambio di lavori ed esperienze tra Olanda ed Italia nell’ambito del cortometraggio.

Ore18,00 alle 22,30 presso Istituto Francese (piazza Ognissanti, Firenze)

Concorso internazionale

SPECIALE OLANDA (ore 20,00)
Programma fuori concorso con i migliori cortometraggi olandesi degli ultimi anni

Concorso internazionale

In collaborazione con l’Istituto Francese di Firenze e l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi sarà proposta una selezione delle produzioni olandesi.
La collaborazione con l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e la nostra ricerca nel mondo della cinematografia olandese che va avanti da ormai tre anni, ha portato alla realizzazione di un DVD comprendente tutti i cortometraggi olandesi selezionati per il programma; il DVD sarà in distribuzione gratuita allegato al catalogo del festival.

Di seguito le opere e gli autori selezionati:

SCHRIK (SCARY) di Martijn Hullegie (10’ – 2006)
EL MOURABBI di Sacha Polak (10’ – 2007)
DOGGIE di Simone van Dusseldorp (9’ – 2007)
BIRTHDAY BOY di Chris Mitchell (10’ – 2006)
MY SISTER di Marco van Geffen (9’ - 2006)
GOD ON OUR SIDE di Uri Kranot e Michal Pfeffer (7’ – 2005)
BEK di Lucette Brune (12’30’’ – 2004)
SHIT AND CHICKS di Kees van der Geest (10’ - 2006)
WINDOW-CLEANERS di Debbie Kleijn (8’30’’ – 2005)
LIPARI di Frank van den Engel (10’ – 2007)

Si tratta di opere molto varie che vanno dalla fiction classica alla videoarte, dall’animazione al documentario e che illustrano in modo efficace lo stato della produzione dei cortometraggi in Olanda, offrendo una spaccato della vita sociale olandese. Gli autori e i produttori dei cortometraggi sopra citati interverranno a Firenze il 4 aprile per presentare le loro opere e ad un incontro sulla situazione del cortometraggio per avviare una piattaforma di confronto e di scambio di esperienze tra autori e produzioni europee.

Venerdì 11 Aprile presso Centro Giovani (via Petrarca 180, Calenzano)

Ore 21,00 fino alle 23,30

SPECIALE ITALIA (cortometraggi italiani in concorso)

Concorso internazionale

Sabato 12 Aprile presso Centro Giovani (via Petrarca 180, Calenzano)

Ore 21,15
Premiazione Sonar International Short Film Festival e proiezione opere vincitrici.

Ore 22,00 Performance NDDDI – Purple Haze

Ore 23,00 Dj-set, Influx Visual

Tutte le notizie utili sul festival, le date e gli orari delle proiezioni e la selezione dei film in concorso, saranno presenti a partire dal mese di marzo sul sito www.sonarfilmfestival.it.

Per informazioni: [email protected]

Organizzazione e direzione artistica: K.lab - Anemic

Con il Patrocinio e il sostegno di Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi, Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Provincia di Firenze - Comune di Firenze, Comune di Calenzano, Comune di Agliana, Istituto Francese di Firenze, Mediateca Regionale Toscana Film Commission.

Condividi questa pagina