Perugia incontra Amos Gitai

Perugia - 5 aprile 2008, alle ore 21.00

Amos Gitai, il più importante regista israeliano, sarà ospite a Perugia lunedì 5 aprile 2008, alle ore 21.00.

Il regista che da sempre racconta la complessità del conflitto israelo-palestinese, sarà presentato da Enrico Ghezzi, autore di Blob e Fuori Orario, presso il Teatro Pavone in Piazza della Repubblica, all’incontro seguirà l’anteprima del suo ultimo film, Disengagement, con Juliette Binoche e Jeanne Moreau. La pellicola racconta del “disimpegno” di Israele dalla Striscia di Gaza durante il governo Sharon e della rimozione forzata dei coloni.

Durante l’incontro, ad ingresso gratuito e presieduto da Carlo Colaiacovo (presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia) interverranno Alessandro Campi, storico presso l’Università di Perugia e Alessandro Riccini Ricci, direttore artistico del bATìk [Film] Festival.

Questo evento coincide con l’imminente apertura del Salone del libro di Torino, a rischio boicottaggio dopo le numerose polemiche legate alla scelta di Israele come paese ospite. L’evento si terrà inoltre a sessant’anni dalla nascita dello stato di Israele e dalla mancata costituzione dello stato della Palestina.

Il regista di Esther, Berlin Jerusalem e Golem da sempre racconta la drammaticità del conflitto israelo-palestinese, dando voce e immagine anche all’altro, al nemico, pagando la sua posizione con la censura ed arrivando ad autoesiliarsi in Francia. Ritornato in Israele nel 1993, all’indomani degli accordi di Oslo, continua ad essere uno dei più lucidi intellettuali capace di serie e profonde autocritiche.

In Disengagement, presentato nel corso dell’ultima edizione del Festival di Venezia, Ana, una donna francese di origine israeliana, in occasione della morte del padre, rivede il fratellastro Uli dopo essersi persi di vista per tanto tempo. I due decidono di ritornare insieme, affrontando un difficile viaggio in Israele, per cercare la figlia di lei dalla quale si era separata alla nascita. Al loro arrivo, dovranno fare i conti con le restrizioni imposte dai militari ai coloni israeliani di Gaza.

Il tour di Gitai in Italia proseguirà a Parma e Reggio Emilia, rispettivamente il 6 e 7 maggio, in occasione del Reggio Parma Festival. Grazie alla collaborazione con il Museo del Cinema di Torino, il regista sarà invece ospite della città l’8 maggio.

DISENGAGEMENT
di Amos Gitai (108’, Israele/Germania/Francia/Italia, 2007), con Juliette Binoche, Liron Levo, Jeanne Moreau, Dana Ivgy, Hiam Abbass, Tomer Russo, Uri Klauzner, Barbara Hendricks

Il sito ufficiale della manifestazione con il programma completo su: www.mccinema.it/eventi.asp

Condividi questa pagina