La Cittadella del Corto: i premi

Trevignano Romano (RM) - dal 28 maggio al 1 giugno

Con la vittoria del corto francese “Corps Étrangers” si è conclusa domenica a Trevignano Romano, località sulla riva del lago di Bracciano, la 14a edizione del Festival Internazionale del Corto di Fiction. Questo l’elenco completo dei premi:

- Gran Trofeo Tralci di Trevignano – miglior film del festival a "CORPS ÉTRANGERS" (Francia) - regia Nael Marandin
Lei è una giovane cinese e un'immigrante illegale. Non sapendo parlare francese, è persa nella periferia a nord di Parigi. Lui ha una vita che non lo soddisfa. Quando si incontrano, la frustrazione di lui e il bisogno di protezione di lei li fanno avvicinare l'uno all'altra.

- Best International Short al miglior corto internazionale: "INTERLUDE" (Norvegia) - regia Katia Eyde Jacobsen

- Premio del Pubblico al miglior Corto Italiano: "L’AMORE NON ESISTE" (Italia) - regia Massimiliano Camaiti

- Premio ARCO m.g. al miglior regista italiano di corto: Massimiliano Camaiti regista di "L’AMORE NON ESISTE"

- Premio KODAK al miglior corto italiano: "IL LAVORO" - regia Lorenzo De Nicola

- Premio ELIO SCARDAMAGLIA miglior produzione: Elisabetta Bernardini - regista e produttrice di "LA RITIRATA"

- Targa e Premio SIAE miglior sceneggiatura: Andrea Zaccariello e Paolo Rossi per "LA MOGLIE" - regia Andrea Zaccariello

- Premio ARCO allamigliore fotografia: Luca Coassin A.I.C. per la "LA RITIRATA" – regia Elisabetta Bernardini

- Premio LA CITTADELLA alla migliore attrice: ANITA KRAVOS per il corto "DOVE CI PORTA LA CORRENTE" - regia Fabio Baccelliere

- Premio LA CITTADELLA al miglior attore: MARCO MESSERI per "LO ZIO" - regia Duccio Chiarini

- Premio speciale "La Cittadella Del Corto": DAVIDE DEL DEGAN regista italiano de “ IL PRIGIONIERO”

- Premio speciale "La Cittadella Del Corto": LOLA FREDERICH regista francese di “TAXI WALA”

Condividi questa pagina