To Rome with love (2012)

torome

Woody Allen, che parla per la prima volta con la voce di Leo Gullotta, è uno dei personaggi del film, che si sviluppa intorno a quattro episodi che si diramano nella capitale italiana.
Tra produttori discografici, architetti e ambiente del cinema, il regista si affida ancora alla commedia romantica, in linea di massima la sua preferita negli ultimi anni.
Niente di eccezionale, ma nemmeno così brutto come è stato recepito da molti. Sarà che quando qualcuno viene in casa nostra, ultimamente, si trova nella condizione tutta italiana di essere oggetto di dubbi e sospetti. Solo per il gusto che sia così.

Trailer italiano

Le recensioni degli autori:

Vuoi scrivere una recensione e condividerla con gli altri utenti? Effettua il login come autore di Tesionline e potrai commentare ogni articolo che vuoi!

  • Lorenzo (Voto: 4/10):

    Certo, il Woody dei tempi d'oro è lontano anni luce, ma la scintilla dell'intelligenza è sempre presente, quindi non lasciatevi troppo influenzare dalle critiche fortemente negative, che, secondo me, sono veramente eccessive.

Condividi questa pagina