Starewitch e Burton: 2 maghi del cinema

Spazio Oberdan (Milano) - Dal 25 giugno al 9 luglio 2008

La Fondazione Cineteca Italiana in collaborazione con la Provincia di Milano - Settore Cultura dedica una rassegna incrociata a due maghi degli effetti speciali e del cinema d’animazione, il contemporaneo Tim Burton e il pioniere del muto Ladislas Starewitch (1882-1965).

La prima serata, mercoledì 25 giugno, apre la rassegna con un omaggio tutto riservato al grande precursore russo dell’animazione, che meriterebbe di essere conosciuto non solo dagli addetti ai lavori, e che ha giustamente ricevuto un tributo dalla scorsa edizione delle Giornate del Cinema Muto di Pordenone.

I lavori di Starewitch, ex libraio di origine polacca trasferitosi in Francia dopo la rivoluzione e autore all’inizio di documentari etnografici e entomologici ‘dal vero’, sono oggi riscoperti e resi accessibili attraverso l’appassionato lavoro di divulgazione e restauro che ne fa la nipote Léona-Béatrice Martin-Starewitch insieme al marito François. L’abilità artigianale, l’eccezionale gusto creativo, la fantasia, il carattere di sperimentazione ilare e ingenuo sono le caratteristiche dei 5 cortometraggi che saranno accompagnati dalle improvvisazioni al pianoforte di Francesca Badalini e dall’introduzione di un esperto del cinema delle origini come Carlo Montanaro, già curatore della retrospettiva pordenonese. Un appuntamento particolare e da non perdere per avvicinarsi, attraverso pellicole 35mm, ai prodigi della tecnica del ‘passo uno’, utilizzata anche da Tim Burton ne La sposa cadavere.

La tradizione russa del teatro di marionette è alla base dell’arte di Starewitch: sue sono la perizia tecnica, l’inventiva e la poesia delle piccole storie raccontate attraverso pupazzi (ciné-marionnettes o poupées animées) che sono animali dalle sembianze più o meno antropomorfe, sculture di legno articolate e fatte ‘vivere’ magicamente sullo schermo con l’animazione tridimensionale. Sfilano così davanti ai nostri occhi rapiti principi giapponesi, diavoletti, usignoli, Cupìdi, attori-marionette con le sembianze di Chaplin, Mary Pickford e Tom Mix (Amour noir et blanc, omaggio al cinema americano) e…lo stesso Starewitch, nel ruolo del giardiniere (L’Epouvantail).

Vengono affiancati così nel corso di questa rassegna la fantasia di Starewicht a quella di Tim Burton, grande amante di favole, mostri mitologici e fumetti, ammiratore del cinema muto e talentato disegnatore dalla fervida immaginazione. Di Burton saranno presentati i film: Edward mani di forbice (1990), Il mistero di Sleepy Hollow (1999), La sposa cadavere (2005), Ed Wood (1994), Sweeney Todd (2007), tutti anticipati da un corto di Starewicht.

Calendario di tutti i film in rassegna:

Me. 25 giu. (h 21.15)
Ingresso libero con Cinetessera
Antologia Ladislas Starewitch
L’Epouvantail

( R. e sc.:L. Starewitch. Int.:Nina Star, L. Starecitch. Fr., 1921, imbibito e virato, 17’, muto)
Le Mariage de Babylas
( R. e sc.:L. Starewitch. Fr., 1921, imbibito, 15’, muto)
La Voix du rossignol
( R. e sc.:L. Starewitch. Int.: Nina Star. Fr., 1923, virato, 12’, muto)
Amour noir et blanc
( R. e sc.:L. Starewitch. Fr., 1923, imbibito, 22’, muto)
Les Yeux du dragon
( R. e sc.:L. Starewitch. Fr., 1925, imbibito e virato, 25’, muto)
Cinque bellissimi cortometraggi di Starevitch, selezionati fra i tanti da lui realizzati a Parigi, nello studio di Avenue Foch, ed esempi significativi del suo straordinario mondo di pupazzi antropomorfi: una moltitudine di insetti, animali, soldatini e altri buffi personaggi intagliati nel legno e ricoperti di pelle di camoscio per garantire loro una eccezionale levigatezza unita a una efficacissima fotogenia.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Francesca Badalini.
Alla proiezione sarà presente Carlo Montanaro per un incontro sul cinema di Starewitch.

Gio. 26 giu. (h 21.15)
Les Yeux du dragon
R. e sc.:Ladislas Starewitch. Fr., 1925, imbibito e virato, 25’, muto.
Gio. 26 giu. (h 21.15)/Ma. 8 lug. (h 21.00)
Edward mani di forbice
R.:T. Burton . Sc.:Caroline Thompson. Int.:Johnny Depp, Winona Ryder, Vincent Price, Dianne West. USA, 1990, col., 110’.
Frutto della fantasia malata di uno scienziato pazzo, Edward ha due paia di forbici al posto delle mani. Quando il suo creatore muore, il ragazzo, da sempre isolato in un castello, entra in contatto con la comunità che vive in una cittadina vicino alla sua dimora…

Ve. 27 giu. (h 19.00)
L’Epouvantail
R. e sc.:L. Starewitch. Fr., 1921, imbibito e virato, 17’, muto.
Ve. 27 giu. (h 19.00)/Me. 9 lug. (h 19.00)
Il mistero di Sleepy Hollow
R.: T. Burton. Int.: Johnny Depp, Cristina Ricci, Miranda Richardson, Michael Gambon, Christopher Walken. Usa, 1999, col., 105’.
New York, 1799. Il giovane poliziotto Ichabod Crane giunge nel paesino di Sleepy Hollow per indagare su una serie di efferati omicidi che ne stanno sconvolgendo la vita quotidiana. Le teste dei più facoltosi abitanti rotolano una dopo l’altra nella terra del bosco limitrofo…

Sa. 28 giu. (h 19.00)
Le Mariage de Babylas
R. e sc.:L. Starewitch. Fr., 1921, imbibito, 15’, muto.
Sa. 28 giu. (h 19.00)/Sa. 5 lug. (h 17.00)
La sposa cadavere
R.: T. Burton, Mike Johnson. Gran Bretagna / Usa, 2005, col., 75’, animazione.
Nel 1800, in Europa, il giovane e impacciato Victor sta per sposare Victoria, ma durante le prove del matrimonio non riesce a pronunciare la formula del voto coniugale. Costretto dal sacerdote a imparare le parole del giuramento, Victor vaga per la foresta declamando la formula, proprio qui trova un ramoscello, simile ad un dito, su cui infila la fede nuziale pronunciando la fatidica frase. Il ramoscello si rivela essere il dito di una giovane promessa sposa assassinata, che tornata sotto forma di zombie pretende di essere sposata legalmente da Victor.

Me. 2 lug. (h 21.00)
Amour noir et blanc
R. e sc.:L. Starewitch. Fr., 1923, imbibito, 22’, muto.
Me.2 lug. (h 21.00)/Do. 6 lug. (h 18.00)
Ed Wood
R.:T. Burton. Sc.:Scott Alexander, Larry Karaszewski. Int.:Johnny Depp, Martin Landau, Sarah Jessica Parker, Patricia Arquette, Bill Murray. USA, 1994, b/n, 124’.
Ed Wood è un regista che anche in serie B retrocederebbe. Ma è animato da una folle passione e, ripescando i più scalcinati personaggi del cinema - compreso il vecchio e drogato Bela Lugosi -, riuscirà a realizzare i suoi improbabili film.

Gio. 3 lug. (h 21.15)
La Voix du rossignol
R. e sc.:L. Starewitch. Fr., 1923, virato, 12’, muto.
Gio. 3 lug. (h 21.15)/Sa. 5 lug. (h 19.00)
Sweeney Todd
R.: T. Burton. Int.: Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Alan Rickman, Timothy Spall. Usa, 2007, col., 117’.
Il barbiere Sweeney Todd, ingiustamente accusato di crimini che non ha commesso, viene arrestato. Uscito di prigione, avendo subito violenze ingiustificate, si trasforma in un uomo diverso. Anche sua moglie e sua figlia hanno sofferto molto della situazione. Ora per le strade di Londra c’è un nuovo serial killer armato di rasoio.

Ma. 8 lug. (h 21.00)/Me. 9 lug. (h 19.00)
Madame Tutli-Putli
R., sc., animaz.:C. Lavis, M. Szczerbowski. Canada, 2008, col, 17’. Anteprima italiana
La signora Tutli-Putli sale su un treno notturno e al calare della notte si ritrova sola intrappolata in un’avventura che si svolge fra mondo reale e mondo immaginario, travolta da un’ondata di mistero e di suspence.

****************************************************

INGRESSO: Biglietto 3/5 euro + cinetessera

Info per il pubblico: biglietteria Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2 (Milano) - Tel. 02.7740.6300

Condividi questa pagina