Al via il Cervino Cinemountain

Comune di Valtournenche, dal 25 luglio al 3 agosto 2008

Dal 25 luglio al 3 agosto la XI edizione del Cervino CineMountain che prosegue sulla linea tracciata con successo l’anno scorso ampliando la panoramica festivaliera con quattro distinte sezioni, ognuna differente ma artisticamente omogenea al contenuto della rassegna. Come tradizione l’iniziativa si svolgerà nei due principali paesi del comune di Valtournenche ovvero a Breuil-Cervinia presso il Cinema des Guides (via Carrel 32) e a Valtournenche nella Sala Congressi del centro polivalente (piazza del Mercato 4).

Se la sua posizione geografica sita a quota 2000 metri, lo pone tra i Festival più alti del mondo, la natura del suo programma e dei suoi intenti lo configurano come la più importante realtà interamente dedicata al cinema di montagna in Italia, insieme al Festival di Trento e al Lessinia Film Festival.

Sin dalla prima edizione, nel 1998, la montagna è la vera protagonista della manifestazione, ma diviene anche il “pretesto” per affrontare tematiche strettamente correlate ad essa: l’ambiente, il clima, l’avventura, lo sport, la cultura e la storia. La manifestazione nasce con l’intento e l’ambizione di promuovere e divulgare film di difficile reperibilità nei circuiti canonici e che si distinguano per le loro caratteristiche di ricerca, qualità, innovazione.

I film vengono selezionati nei festival internazionali del genere e tra questi viene assegnato il Premio Gran Prix.

Le proposte della rassegna vogliono fare della montagna un patrimonio di tutti, mettendone in rilievo gli aspetti più vari: dal glamour sportivo – Cervinia mon Amour - allo storico-antropologico e allo scientifico-culturale AntropoMount – al Festival Concorso con l’Espace Montagne (una sorta di contenitore, un luogo di incontro e scambio dove condividere esperienze in un’atmosfera conviviale e di intrattenimento) .

Il Festival si articolerà infatti attorno a 4 sezioni principali.: “Cervinia Mon Amour” (Breuil - Cervinia 25 - 27 luglio), AntropoMount (Valtournenche 27-28 luglio), L’Espace Montagne ed il Film Festival Concorso

Il Film Festival Concorso

Da martedì 29 luglio prenderà il via il Festival concorso. Le proiezioni inizieranno tutti i giorni dalle h 15.00 alle h 24.00 con una pausa per la cena e dureranno fino al sabato inizio pomeriggio. Alle 18h è prevista la cerimonia di premiazione in presenza di registi, giornalisti e autorità. La domenica durante tutto il giorno verranno proiettati i film vincitori. Verrà mantenuta, anche se lievemente modificata, la formula dei grands prix, del premio del pubblico e del premio al pubblico. Le novità previste riguardano invece le categorie che non dipenderanno più dal genere ma saranno di tipo tematico-contenutistico. Le sezioni diventeranno quindi più coerenti e proprie al nostro concorso. Se la programmazione di AntropoMount riguarda una cinematografia settoriale come quella antropologica, il Festival Concorso seleziona film di vario genere dal documentario alla fiction, dall’animazione al cortometraggio. I film in concorso saranno in tutto 38, tutti proiettati a Valtournenche nell’Auditorium in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Il Cervino CineMountain è un festival particolare nel senso che effettua una preselezione delle opere a partire da una scelta che la direzione si riserva di operare. Viene inoltre mantenuta la formula originaria dell’oscar degli oscar, sulla base della quale si costituisce una categoria che riunisce i film vincitori degli altri festival. Da quest’anno, accanto al Gran Prix Cervino CineMountain, il premio storico della rassegna, il Comune di Valtournenche, il Presidente Antonio Carrel e i direttori artistici del Festival si sono impegnati di attribuire un riconoscimento - il premio del Cervino - che comprende trasversalmente tutte le categorie. Irrinunciabili, per mantenere e valorizzare il dialogo con i nostri afecionados, sono poi il premio del pubblico e i premi al pubblico ai quali vanno ad aggiungersi, per completare il panorama: il premio CAI per il migliore film d’alpinismo e il premio speciale della giuria.

Questo l’elenco completo dei Premi:

Gran Prix “Cervino CineMountain”
Premio Festival per il miglior Grand Prix dei festival 2007/2008
Premio «Montagne passion»
Premio «Vie de Montagne»
Premio «Cortometraggio»
Premio «SportSide of the Mountain»
Premio miglior film d’alpinismo
Premio Speciale della Giuria
Premio del Pubblico

Una giuria di prestigio, con nomi che appartengono al mondo del cinema e della montagna assegnerà i riconoscimenti. Ne fanno parte Gaia Ceriana Franchetti, Laurence Guyon, Freddy Paul Grunert, Dermot Somers, René Vernadet. Quattro le nazionalità rappresentate, varie le competenze del tutto complementari: dall’arte contemporanea e videoart, alla bio-filosofia, dalla fotografia, all’antropologia, dal giornalismo all’alpinismo. Momento climax di coronamento del lavoro dei registi, dell’impegno della giuria e della partecipazione attiva del pubblico sarà la cerimonia di premiazione alla quale saranno invitati insieme al pubblico, registi e protagonisti, sostenitori e autorità.

Tra gli Eventi Speciali, di grande interesse, non solo commemorativo, l’omaggio a Guido Monzino, a Breuil-Cervinia martedì 29 luglio (Cinéma des Guides, ore 21). Un esclusivo montaggio di filmati di 7 delle sue 21 spedizioni rende alla platea la grande dimensione di questo alpinista ed esploratore italiano, che ha condotto la prima spedizione italiana sul monte Everest. Una vera icona nella storia dell’alpinismo italiano che si intreccia con quella di Breuil-Cervinia poiché come è stato scritto “il Cervino ha suscitato la vocazione di Monzino e ne ha ricevuto gloria per il suo nome e la sua gente”. La pellicola rievoca la figura dell’alpinista-esploratore e il suo legame privilegiato con le guide di Valtournenche.

Evento di chiusura e After-Festival - 2 e 3 agosto 2008
Ad accogliere l’evento di chiusura sarà la piazzetta di Valtournenche, il sabato sera e poi ancora la domenica con la serata after-festival con la quale CervinoCinemountain darà appuntamento al 2009. La prima sera sarà realizzata in collaborazione con il Festival Internazionale del Cinema Musicato dal Vivo “Strade del Cinema” e proporrà un capolavoro dell’epoca d’oro del muto “Go West” di Buster Keaton con accompagnamento originale dal vivo di Javier Girotto.
La seconda serata, quella detta “After festival” sarà dedicata al grande musicologo ed alpinista torinese (nonché grande frequentatore della Valle d’Aosta) Massimo Mila. Nel tardo pomeriggio vale la pena partecipare all’incontro a lui dedicato con interventi dei Prof. Alberto Sinigaglia e Paolo Salomone insieme ad Anna Giubertoni Mila. Con la collaborazione del Quartetto d'Archi dell'Istituto Musicale di Aosta verranno eseguite, nella suggestiva piazzetta delle Guide, arie di Johannes Brahms, che Mila considerava il “musicista delle montagne”, Dvorak e Borodin e anche la lettura degli estratti a cura di Jean-Claude Oberto e Virgilio Biei.

Tutte le proiezioni sono a ingresso gratuito. Orari delle proiezioni pomeridiane a partire dalle 15,00 mentre quelle serali iniziano alle 21
. L’ingresso è gratuito per tutte le iniziative del Festival (fino ad esaurimento posti disponibili).

Il festival è organizzato dal Comune di Valtournenche e dall'Associazione Culturale Strade del Cinema con il sostegno dell’ Assessorato al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti della Regione Autonoma Valle d'Aosta, Consiglio Regionale della Valle d’Aosta, Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo, Casino de la Vallée, Cai, Grivel, Alliance Française.
E con la collaborazione del Comité du Film Ethnographique di Parigi, Musée International du Carnaval et du Masque di Binche (Belgio), The North Face, CDA e Vivalda Editori, DiscoveryAlps, Convenzione delle Alpi, Touring Club, L’Eubage, Istituto Europeo di Design, Società Guide del Cervino, Scuola di Sci del Cervino, Terme di Pré Saint Didier, Aosta Classica, Fondazione Istituto Musicale della Valle d’Aosta, Scarpa, Quatremillemètres Vins d’Altitude.


Informazioni relative al Festival:
tel. 0165/230.528 / fax 0165/360.413 – Sito Internet: www.cervinocinemountain.it.

Informazioni turistiche per il pubblico ai numeri telefonici:
0166/940.986 – Email: [email protected] it.

Condividi questa pagina