The words (The words, 2012)

La storia nella storia

Arriva The words nei cinema.
Prima regia per l'attore Brian Klugman, che scrive e dirige a quattro mani con Lee Sternthal un film piuttosto ambizioso, a giudicare dai trailer.
La storia si sviluppa intorno a un giovane scrittore che non riesce a trovare un editore per pubblicare il suo romanzo.
Il passare del tempo e l'ansia di affermarsi sembrano spegnere lentamente le sue speranze, ma un vecchio manoscritto capitatogli tra le mani potrebbe cambiare la sua sorte.
Da qui si diramano sottotrame e meccanismi di storia nella storia, che giocano tra realtà e finzione attraverso la difficile presa di coscienza della responsabilità delle proprie azioni.
Klugman si sarà spinto troppo oltre?
Comunque di forte impatto il cast, che ripropone Cooper nei panni dello scrittore dopo il recente Limitless.
Con Dennis Quaid, Jeremy Irons e le bellissime Zoe Saldana e Olivia Wilde.

Clip esclusiva del film. Bradley Cooper e Jeremy Irons

Le recensioni degli autori:

Vuoi scrivere una recensione e condividerla con gli altri utenti? Effettua il login come autore di Tesionline e potrai commentare ogni articolo che vuoi!

Condividi questa pagina