A Bologna il nuovo cinema arabo

Da stasera al Cinema Lumière la rassegna Medscreen

Si inaugura lunedì 15 settembre alle ore 20 con Les Coeurs brulés il ciclo di proiezioni che il Cinema Lumière dedica al meglio della recente produzione cinematografica di qualità nei paesi arabi dell'area mediterranea.

Uno sguardo sul cinema arabo contemporaneo, promosso dalla Cineteca di Bologna e sostenuto da MedScreen, programma finanziato dall’Unione Europea nel quadro di Euromed Audiovisuel II, per promuovere il cinema di qualità dei paesi arabi dell’area mediterranea.

Un cartellone che veleggerà lungo le coste del Mediterraneo, a partire appunto da quelle marocchine: Ahmed El Maanouni sarà al Cinema Lumière lunedì 15 settembre, ore 20, per presentare il suo Les Coeurs brûlés (replica mercoledì 24 settembre, ore 18), cui seguirà una lunga serie di titoli, a partire da Le chaos (martedì 16 settembre, ore 20; replica domenica 21 settembre, ore 17.45), ultimo film firmato da Youssef Chahine (a quattro mani con Khaled Youssef), grande figura del cinema egiziano, scomparso lo scorso anno e a cui questa rassegna è idealmente dedicata.

Si prosegue poi con Indigènes di Rachid Bouchareb (mercoledì 17 settembre, ore 18; replica giovedì 18 settembre, ore 15.45), il cui intero cast ricevette un premio collettivo per la miglior prova d’attore a Cannes 2006; Salt of This Sea di Annemarie Jacir (lunedì 22 settembre, ore 20; replica lunedì 29 settembre, ore 17.45) e I Am the One Who Brings Flowers to Her Grave di Halah Alabdalla e Ammar AlBeik, che vedrà gli stessi autori protagonisti di un incontro pubblico al Cinema Lumière al termine della proiezione giovedì 25 settembre, ore 19.30.
Un appuntamento particolare sarà poi quello di sabato 20 settembre, alle ore 16, sempre al Cinema Lumière, con Nicola Perugini, il quale presenterà il documentario – realizzato assieme a Marco Dinoi – Appunti per un lessico palestinese.

Tutti i film saranno proiettati in versione originale con sottotitoli italiani.

Il programma completo:

Lunedì 15 settembre, ore 20 (replica mercoledì 24 settembre, ore 18), Cinema Lumière
LES COEURS BRÛLÉS (Marocco/2007) di Ahmed El Maanouni

Martedì 16 settembre, ore 20 (replica domenica 21 settembre, ore 17.45), Cinema Lumière
LE CHAOS (Egitto-Francia/2007) di Youssef Chahine e Khaled Youssef

Mercoledì 17 settembre, ore 18 (replica giovedì 18 settembre, ore 15.45), Cinema Lumière
INDIGÈNES (Marocco-Francia-Algeria-Belgio/2006) di Rachid Bouchareb

Sabato 20 settembre, ore 16, Cinema Lumière
APPUNTI PER UN LESSICO PALESTINESE (Italia/2008) di Marco Dinoi e Nicola Perugini

Lunedì 22 settembre, ore 20 (replica lunedì 29 settembre, ore 17.45), Cinema Lumière
SALT OF THIS SEA (Palestina-Belgio-Francia-Svizzera-Spagna/2008) di Annemarie Jacir

Giovedì 25 settembre, ore 19.30 (venerdì 26 settembre, ore 17.15), Cinema Lumière
I AM THE ONE WHO BRINGS FLOWERS TO HER GRAVE (Ana alati tahmol azouhour ila qabriha, Francia-Siria/2006) di Halah Alabdalla e Ammar AlBeik

Per maggiori informazioni:
http://www.cinetecadibologna.it/medscreen

Condividi questa pagina