I segreti e la storia di Shining. Room 237

Significato e interpretazioni di Shining di Kubrick

L'acclamato documentario di Rodney Ascher sul film di Stanley Kubrick è stato definito un'opera di decostruzione caleidoscopica.
Impegnativo. In effetti Room 237 è un tentativo di lettura molto ampio, che prende in esame le varie letture di cui Shining è stato oggetto in trent'anni. Dalla sociologia alla cabala, dal codice nascosto alla politica. Un'ondata devastante di elucubrazioni che si sono accatastate su uno dei film più spaventosi mai girati, tratti, ma guarda un po', da Stephen King.
Kubrick aveva deciso di scommettere sulla trasposizione del romanzo dello scrittore del Maine; una scommessa decisiva, visto il flop commerciale di Barry Lindon. Il regista consegnò il copione a Jack Nicholson, dicendogli "Tu fai quello che vuoi"... Il resto è noto a tutti: Overlook Hotel, l'incubo, il triciclo.... Uscito nelle sale americane nell'agosto 1980, il film ha ingranato pian piano fino a spopolare in tutto il mondo.
Enorme successo nei migliori Festival, il cui nome scorre nel trailer sottostante, prima che inizi a scorrere qualcosa di spaventoso....

Il documentario su Shining di Kubrick, Room 237

di Marco Rovaris [Visita la sua tesi »] [Leggi i suoi articoli »]

Condividi questa pagina