Piccolo grande cinema. La festa di Arrivano i film

Dal 15 al 26 ottobre a Milano e nelle Province di Bergamo, Como, Lodi, Pavia e Varese

Una manifestazione di dodici giorni dedicati alle famiglie e alle scuole con anteprime, incontri, film e laboratori completamente gratuiti pensati per un pubblico dai 3 ai 18 anni, organizzati in collaborazione con Agis Lombardia, la Provincia di Milano-Settore Cultura, le Province di Bergamo, Como, Lodi, Pavia, Varese e il Centro Studi per l’Educazione all’Immagine.

Piccolo grande cinema. La festa di Arrivano i film è una iniziativa alla sua prima edizione dedicata a tutti gli amanti del cinema per bambini e ragazzi, di grande qualità, a cui si offrirà l’occasione di incontrare una cinematografia troppo spesso ignorata dal mercato fatta non di grandi titoli ma di grandi storie, grandi personaggi e tanta passione, con una selezione di film inediti provenienti da Polonia, Cina, Iran, Giappone, Israele, Germania, Gran Bretagna, Francia, Paesi Bassi, Austria. Una finestra aperta su realtà “altre” raccontate con ironia, originalità e impegno che, speriamo, possano essere riconosciuti anche al di fuori della manifestazione, magari grazie a distributori con il coraggio e la voglia necessari per scommettere su questi titoli e renderli accessibili a quanto più pubblico possibile.

Nove i titoli presentati in anteprima, tra cui Son of Rambow vincitore del Prix du Public all’ultima edizione del Festival del Film di Locarno.

Accanto a queste assolute novità ci saranno corti di animazione contemporanei, di cui sarà presentata una selezione a precedere le proiezioni dei lungometraggi, e piccoli tesori della cinematografia italiana riscoperti e restaurati da Fondazione Cineteca Italiana come Putiferio va alla guerra di Roberto Gavioli e I sogni del Signor Rossi di Bruno Bozzetto, la cui rinascita su pellicola verrà festeggiata con una serata speciale sabato 18 ottobre alle h 21.00 alla presenza del regista e di Maurizio Nichetti.

Aprirà l’iniziativa una doppia inaugurazione mercoledì 15 ottobre allo Spazio Oberdan: una ideata per gli spettatori under 10 che vede alle h 17.00 i Mammuth, direttamente da Zelig Circus, intrattenere il pubblico con la loro comicità surreale a cui seguirà la proiezione di Where is Winky’s horse e una gustosa merenda biologica offerta a tutti i bimbi presenti; la seconda pensata invece per gli spettatori over 10, avrà inizio alle h 21.00 con la proiezione di Sleeping Betty bizzarra rivisitazione della fiaba “La bella addormentata nel bosco” e in anteprima italiana Son of Rambow.

Questa manifestazione vuole però essere un’opportunità anche per “fare” cinema divertendosi attraverso laboratori, coordinati da professionisti che da anni operano nel settore, organizzati presso lo Spazio Mil di Sesto San Giovanni, allestito per l’occasione dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera – Dipartimento di progettazione e arti applicate – Scuola di Scenografia, e nelle altre province aderenti al progetto.

I laboratori sono stati concepiti per far avvicinare i giovani al cinema ma non più e non solo come spettatori: un viaggio fantastico che chiude in sé la storia del cinema dalle macchine del pre-cinema, passando per i giochi ottici sino ad arrivare alle prime cineprese a cura della Cineteca del Comune di Bologna e dell’Accademia di Belle Arti di Bologna; laboratori di regia a cura di Paolo Lipari, laboratori di doppiaggio a cura di ADC Group, laboratori di animazione digitale a cura di Studio Effige, il Toons’n tunes Lab per stimolare le capacità cognitive dei bambini con storie da ascoltare e ricomporre, quasi come fossero dei puzzle musicali, a cura della Fondazione San Raffaele del Monte Tabor in collaborazione con Antoniano dei Frati Minori di Bologna; rappresentano momenti in cui concretamente si parteciperà alla realizzazione di riprese organizzando un set vero e proprio, si presterà la propria voce a dei personaggi e si imparerà a crearne di nuovi attraverso l’animazione digitale. Nella sala proiezioni dello Spazio MIL per “Forme e figure del cinema” verranno proiettate a rotazione le diverse puntate del progetto di didattica del cinema “Arrivano i video”; parallelamente alle h 11.00 dei giorni 15-16-17 ottobre Paolo Castelli, del Centro Studi per l’Educazione all’Immagine, terrà un laboratorio dedicato alle forme e alle figure del linguaggio cinematografico.

Domenica 19 ottobre, ultima giornata milanese della manifestazione, alle famiglie saranno riservati due appuntamenti davvero speciali: allo Spazio Oberdan alle h 11.00 per Suonala ancora Sam un’orchestra straordinaria composta dai bimbi della Scuola di Musica Suzuki di Milano accompagnerà, con musiche composte e dirette da Francesca Badalini, 5 filmati muti restaurati da Fondazione Cineteca Italiana. L’iniziativa verrà riproposta mercoledì 22 ottobre alle h 17.30 a Casalpusterlengo e sabato 25 ottobre alle h 16.00 a Pavia, questa volta con l’accompagnamento dei giovani musicisti della Banda Provinciale Giovani e dell’Istituto Musicale Cittadini di Pavia.

Presso il Ristorante Il Maglio allo Spazio Mil di Sesto san Giovanni alle h 12.30 con l’evento “Il cinema è servito”, verrà offerto un bizzarro pranzo che è in realtà un viaggio tra i generi cinematografici. Due attori, servendosi del gioco delle ombre cinesi, simuleranno la preparazione di pietanze, ognuna ispirata da un genere cinematografico, servite poi ai bimbi e ai loro genitori.

Non mancheranno poi momenti dedicati alla riflessione, come l’incontro previsto giovedì 16 presso l’Auditorium Gaber alle h 14.00 che lancerà l’edizione 2008-2009 di “Arrivano i film, importante circuito regionale determinante nell’arricchire l’offerta formativa del settore scolastico, a cui seguirà la premiazione delle scuole vincitrici del concorso “Il cinema visto da noi” e la proiezione in anteprima del film Palma d’Oro a Cannes 2008 La Classe – Entre les murs” di Laurent Cantet.

Il convegno Educare alla cultura. Cinema, teatro, musica, libri, arte per i giovani, previsto per sabato 18 ottobre dalle h 09.30 alle h 14.00, rivolto a chiunque desideri mettere a confronto le diverse esperienze relative alle offerte culturali rivolte ai più giovani.

Tutte le attività e le proiezioni sono a ingresso gratuito.

Info per il pubblico: Fondazione Cineteca Italiana / Tel: 0229005659 - 3469437293 / Web: www.cinetecamilano.it


I LUOGHI DEL FESTIVAL:

MILANO
Spazio Oberdan
Museo del cinema Gianni Comencini
Arcobaleno Film Center
Apollo Spazio Cinema
Acquario Civico di Milano
Auditorium Giorgio Gaber
Spazio Mil

BERGAMO 22-23-24 OTTOBRE
tel: 035 320828 - fax: 035 320843 - www.sas.bg.it

COMO 23 OTTOBRE
Info: Assessorato Cultura - Ufficio Cinema
tel. 031-230.273 - fax 031-230.211

CASALPUSTERLENGO 22 OTTOBRE
Info: Provincia di Lodi - Settore Sistemi Turistici e Spettacolo Tel. 0371442275 - [email protected]

PAVIA 22-26 OTTOBRE
Info e prenotazioni: Settore Beni e Attività Culturali - tel. 0382 597425

VARESE 22-25 OTTOBRE
[email protected] - [email protected]

Condividi questa pagina