Generazione Kyoto: l’ambiente protagonista

A Firenze una rassegna sulle problematiche ambientali

La Fondazione Stensen di Firenze presenta Generazione Kyoto, una rassegna cinematografica espressamente dedicata all’approfondimento delle principali problematiche ambientali.
Lungo tutto il mese di aprile l’Istituto Stensen, in collaborazione con la Commissione Cultura del Quartiere 2 di Firenze, presenta un ciclo di documentari volti ad approfondire quattro aspetti particolarmente critici dal punto di vista dell’allarme climatico globale: emergenza acqua, effetto serra, inquinamento da petrolio ed energie rinnovabili, cibo e sicurezza alimentare.

Le proiezioni, tutte a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, si svolgeranno presso la sede dell’Istituto in Viale Don Minzoni 25 (Firenze) e saranno accompagnate dal commento di studiosi ed esperti del campo.

Programma della rassegna:

- Martedì 10 Aprile (h. 21.00): "Invisible Water" di Andrea Palladino e Astrid lima (ITA/GB 2005, 58') e "Aral-fishing in an invisibile sea" di Carlos Casa e Saodat Imailova (ITA 2004).
Intervengono: Andrea Palladino, regista - Medici senza frontiere.

- Martedì 17 Aprile (h. 21.00): "The end of suburbia" di Gregory Greene (USA2004).
Intervengono: Ugo Bardi (Università di Firenze), presidente AspolItalia - Alessandro Gioli, (Università di Firenze), Eurosolar.

- Martedì 24 Aprile (h. 21.00): "The future of food" di Deborah Koons (USA 2004).
Intervengono: Nanni Ricci, Slow Food Toscana - Paolo Conti, giornalista.

Per tutte le altre informazioni: www.stensen.it

Condividi questa pagina