Festival del Film italiano di Villerupt

31^ edizione - Villerupt (Francia), dal 30 ottobre al 16 novembre

Prenderà il via giovedì 30 ottobre, e si concluderà il prossimo 16 novembre, la 31esima edizione del Festival del Film italiano di Villerupt, una delle più longeve, nonché seguite, manifestazioni cinematografiche dedicate al Cinema italiano all’estero.

Oltre la sua dimensione cinematografica, il Festival del Film Italiano di Villerupt costituisce anche, per gran parte della popolazione, un ponte culturale tra il loro paese natale e la patria adottiva.

Certe immagini non le puoi immaginare senza la musica che le accompagna. Certe melodie, appena le senti, suscitano immagini, volti…

Questo anno il Festival du Film Italien de Villerupt ha scelto di celebrare i grandi maestri che hanno scritto quelle melodie indimenticabili che son ben altro che un sottofondo sonoro per le storie che i film raccontano.

Maestro… musica – Les cinéastes italiens et la musique – i registi italiani e la musica. Questa la tematica che verrà declinata con una retrospettiva di circa 25 film: Aida, La Traviata, Otello, La bohème, Carmen, ma anche quei film dalle colonne sonore indimenticabili composte dai principali maestri italiani, tra cui Nicola Piovani, in concerto il venerdì 7 novembre.
Oltre quaranta film dimostreranno ancora una volta la vitalità e la creatività del cinema italiano. Nella Sezione Panorama verranno proiettati film di autori affermati, anche se talvolta sconosciuti in Francia, quali Verdone, Virzì, Soldini, Milani, Mazzacurati…

In Anteprima , invece il pubblico scoprirà film di prossima uscita sugli schermi francesi come Il divo (Paolo Sorrentino), Il papà di Giovanna (Pupi Avati), La terra degli uomini rossi (Marco Bechis) e Pa-ra-da (Marco Pontecorvo).

La giuria è presieduta da Elda Ferri (Jean Vigo Italia), e composta da Paolo Olmi (Orchestra Nazionale dell’Opera di Lorena), Patrick Brouiller (Association française des Cinémas Arts et Essai), Sandra Ceccarelli (attrice) e Pierre Santini (attore).

Altre due giurie assegneranno riconoscimenti: una composta da studenti di cinema francesi e lussemburghesi premierà l’opera prima o seconda di un autore esordiente e una composta da giornalisti francesi e lussemburghesi sceglierà il migliore tra i film in Anteprima.

Tra gli ospiti attesi, Marco Tullio Giordana, Luca Lucini, Riccardo Milani, Marco Pontecorvo, Esmeralda Calabria, Giovanni Di Gregorio.

Per info: www.festival-villerupt.com

Condividi questa pagina