A Roma il cinema di Frederick Wiseman

Roma, Cinema Trevi - Dal 31 ottobre al 16 novembre

Il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale, in collaborazione con Fuori Orario (RAI3, che in concomitanza della rassegna trasmetterà una selezione di film) e il Museo Nazionale del Cinema di Torino, propone una grande retrospettiva dell'opera di Frederick Wiseman.

L'omaggio al documentarista americano, dal titolo Il mondo rovesciato. Il cinema di Frederick Wiseman, si svolgerà al cinema Trevi di Roma, sede espositiva della Cineteca Nazionale, dal 31 ottobre al 16 novembre.

In occasione dell'evento il curatore Fulvio Baglivi presenta una omonima raccolta di saggi, edita dal Centro Sperimentale (con interventi, tra gli altri, di Enrico Ghezzi, Sergio Grmek Germani, Amir Naderi).

Sono in programma anche due incontri con il regista, il 4 e l'11 novembre, sempre al cinema Trevi.

In quarant'anni e quasi altrettanti film, Wiseman ha esplorato le istituzioni americane, dalla scuola (High School, 1968; High School II, 1994) all'esercito (Basic Training, sull'addestramento dei soldati destinati al Vietnam; Sinai Field Mission, sull'omonima missione internazionale in seguito alla guerra tra Israele ed Egitto; Manouvre, 1979, sulle esercitazioni della Nato; Missile sul sistema missilistico), alla sanità (Hospital; i quattro film girati nel 1986 nell'Istituto per ciechi e sordi di Talladega, Alabama; Near Death, sui malati in stato terminale)al sistema sociale diviso in poveri (Welfare) e benestanti (The Store; Aspen).

Produttore, regista, montatore nonché distributore con la società Zipporah Films, fondata nel 1971 di ogni suo lavoro, Wiseman realizza i suoi film sempre con la stessa tecnica: nessuna intervista, voce fuori campo o quant'altro possa "spiegare" le immagini e le situazioni; una troupe di sole tre persone; un anno di lavoro solitario al montaggio.

Oltre ai due incontri in programma al cinema Trevi Wiseman sarà in Italia:

- 6 novembre, Napoli, per un incontro all'Università Suor Orsola Benincasa con proiezione di Titicut Follies;

- 8 novembre, Trieste, dove saranno proiettati: Blind; Deaf; Multi-handicapped; Adjustment & Work;

- 12 novembre, Museo del cinema di Torino, che dal 10 al 20 novembre replica la retrospettiva.

Per ulteriori informazioni: www.fondazionecsc.it

Condividi questa pagina