L'Inferno di Dante diventa un film! Il vero tramite è il videogame

Dante's Inferno. Dalla Divina Commedia al film, Dante è un Cavaliere Templare

Secondo cerchio: I Lussuriosi

Dante's Inferno, il videogame sviluppato da Visceral Games e ispirato alla prima cantica della Divina Commedia di Dante Alighieri, diventa un film diretto da Fede Alvarez, già autore del remake La casa.
Il videogame trasforma Dante in un Cavaliere Templare che deve superare i vari gironi dell'Inferno per salvare l'anima dell'amata Beatrice, in un viaggio minato dai suoi demoni personali e dal rimorso per le sue colpe durante le battaglie.
Malgrado la trama del gioco si discosti da quella letteraria, l'impianto infernale, i dannati e il percorso sono ispirati direttamente alle parole di Dante Alighieri.
Dal videogioco è già stato tratto, nel 2010, un film d'animazione : Dante's Inferno - Un Poema animato.
Nel video, uno speciale sulla realizzazione del secondo cerchio infernale dei lussuriosi, commentato dai creatori del gioco, art director e designer.

Dante's Inferno. Il secondo cerchio: I Lussuriosi

[Nell'immagine: Grafica del secondo cerchio dei lussuriosi in Dante's Inferno]

Condividi questa pagina