A Udine biglietti d'autore

Visionario e Cinema Centrale propongono dei ticket illustrati

Da ieri Visionario e al Cinema Centrale, sono - primo esempio in Italia (e non se ne trovano altri nel mondo!) - i cinema dove il “ticket” rappresenta una piccola opera d’arte da conservare, collezionare, scambiare come una sorta di “figurina d’autore”.

Con l’intento di avvicinare i giovanissimi al mondo dell’arte e ispirandosi dichiaratamente al “pensiero” del visual artista prematuramente scomparso Piermario Ciani - e alla sua tecnica “di (ri)produzione di immagini” uniche e seriali - sul retro del regolare biglietto cinema in vendita presso le casse del Visionario e del Cinema Centrale compariranno, “random”, i disegni di una ventina di illustratori.

Le illustrazioni si alterneranno a gruppi di 6+1 ogni 4 mesi.

Le prime 6 immagini, dal 6 novembre fino al febbraio 2009, portano la firma di Guido Scarabottolo “Bau”, Massimo Giacon, Andrea Rauch, Katalin Daka "Kata Dakalin", Nancy Rossit, Emanuela Biancuzzi –. La settima – diffusa più raramente tra i biglietti – sarà tratta dall’opera di Piermario Ciani. Lo spettatore cinematografico di Udine che nei prossimi 4 mesi, andando al cinema frequentemente, raccoglierà tutte le 7 illustrazioni, riceverà un regalo nello spirito della Mail Art (l’Arte Postale, divulgata e diffusa da Ciani): il “montepremi” sarà un “timbro postale” realizzato in pochissimi esemplari con l’effigie di Piermario Ciani! Inoltre, grazie a un raccoglitore appositamente creato sul modello dell’album delle figurine dell’infanzia, sarà possibile conservare, collezionare i biglietti, annotarci gli appunti delle proprie visioni, presenti e future, reali o immaginate soltanto.

L’iniziativa è realizzata dal Centro Espressioni Cinematografiche e dal Centro per le Arti Visive di Udine con Oscar Serafin, Emanuela Biancuzzi e in collaborazione con .lab – Scuola di Grafica del CFP Centro Solidarietà Giovani “G. Micesio”. I nomi di alcuni tra i giovani illustratori allievi della scuola compariranno così accanto ai “grandi” dell’illustrazione italiana sul retro di ogni biglietto d’ingresso al cinema: che dal 6 novembre a Udine sarà davvero “prezioso”!

Condividi questa pagina