Autoscatti ai funerali con "Selfies at Funerals". Più grottesco di "Funeral Party"

L'ultima moda dei giovani americani. Gara di foto squallide ai funerali

Foto ai funerali. Come i più saggi ricordano, le persone danno il peggio di sé soprattutto in due occasioni: i matrimoni e i funerali.
Da qui il divertentissimo e grottesco Funeral Party (Death at a Funeral, 2007) di Frannk Oz, subito 'ricopiato' dagli USA nella versione all black Il funerale è servito (2010).
Al funerale scoppiavano equivoci, scandali, si consumava droga e ognuno aveva un doppio fine.
Proprio come nella realtà, come dimostra l'ultima moda dei giovani americani, che hanno pensato bene di gareggiare in autoscatti ai funerali da condividere nella speciale sezione di Tumbrl Selfies at Funerals. Non c'è davvero limite al peggio.

Ecco il pezzo su www.dailybest.it

Autoscatti ai funerali, la nuova moda di cui non sentivamo il bisogno

Condividi questa pagina