Al via Balafon Film Festival 2008

XVIII edizione - Bari (Cinema Armenise), dal 21 al 28 novembre 2008

Dal 21 al 28 novembre si svolgerà a Bari, presso il cinema Armenise, la 18esima edizione di Balafon il festival cinematografico dedicato all’Arte e cultura africana e della diaspora nera.

Come ogni anno, durante le giornate del festival saranno proiettate diverse pellicole, in lingua originale e sottotitolate in italiano, che sono state selezionate accuratamente tra le più recenti opere cinematografiche realizzate da registi provenienti dal continente africano e dai paesi della diaspora nera, e suddivise per sezioni “film in concorso e fuori concorso”.

Al termine del Festival saranno premiati il miglior lungometraggio e cortometraggio, il miglior attore e la migliore attrice protagonisti, il miglior attore e la migliore attrice non protagonisti, la migliore fotografia e la migliore colonna sonora.

Il racconto filmico è mezzo di comunicazione immediato per conoscere le bellezze, le brutture, i sogni, i desideri, gli umori, le ilarità, la quotidianità, gli amori, le passioni, le tradizioni, la storia di popoli di diversi paesi. Il cinema si rivela un mezzo proficuo per una possibile e concreta comunicazione tra espressioni culturali diverse, elemento importante per la nostra società, che giorno dopo giorno sta configurandosi come una società multietnica.

In questo contesto il Balafon Festival diventa un’opportunità per una rinascita dei paesi d’oltre mare e della stessa nostra terra, una possibilità per promuovere e diffondere le diverse realtà culturali e artistiche. E’ un’ iniziativa che desidera esprimere l’anima profonda del continente africano e dei “paesi africani” dispersi in tutto il mondo. Un festival di immagini, musiche e colori di altri mondi che si propone come un momento di incontro e di scambio fra identità culturali differenti cercando di ampliare gli orizzonti conoscitivi di ciascuno.


LE SEZIONI DEL BALAFON FESTIVAL 2008

- SEZIONE FILM IN CONCORSO: presenta una Sezione di cinque recenti lungometraggi e cinque cortometraggi di registi provenienti dai paesi africani e della diaspora nera, tra i quali saranno premiati: il miglior lungo e cortometraggio, il miglior attore e attrice protagonista, il miglior attore e attrice non protagonista, la migliore fotografia, la migliore colonna sonora;

- SEZIONE FILM FUORI CONCORSO: propone la proiezione di opere cinematografiche prodotte in Kenia, Tunisia, Senegal, Palestina, Mozambico, Guinea, Algeria, Camerun, Burkina Faso, Marocco, Portogallo, Belgio, Francia;

- SEZIONE SCUOLA: prevede proiezioni mattutine e approfondimenti del film marocchino “Where are you going Moshé?” di Hassan Benjelloun per gli studenti delle scuole medie superiori e di quattro cortometraggi sul tema del viaggio per gli studenti delle scuole medie inferiori;

- SEZIONE INCONTRO CON IL CINEMA: incontri-seminari su tematiche inerenti il mondo della cultura cinematografica nera organizzati in collaborazione con
l’Università degli Studi di Bari;

BALAFON ITINERANTE
E’ un appuntamento successivo alla settimana del festival che prevede la proiezione nel più ampio territorio regionale di alcuni lungometraggi presenti in cartellone. In particolare questa edizione vede le collaborazioni con le Province di Taranto, Lecce e Brindisi.

SEZIONE INCONTRO CON IL CINEMA

Martedì 25 Novembre
Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Aula A, via Garruba 6
ore 15.30 Seminario: “Linguaggio dei conflitti/linguaggio delle complicità”
Interverranno:
· Bob Nyanja – regista del film Malooned
· Augusto Ponzio- docente universitario
Seminario organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Pratiche Linguistiche e Analisi di Testi della Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’ Università degliStudi di Bari

Mercoledi 26 Novembre
Facoltà di Scienze della Formazione - Aula IV, palazzo Ateneo III piano (Ingresso Via Crisanzio)
ore 12.30 Seminario: “Cinematografia e intercultura”

Interverranno:
· Rodrigo Diaz - direttore del Festival del Cinema Latino Americano di Trieste
· Matthew Bishanga - regista del film Battle of the soul
· Prynce Joel Okuuyo – attore del film Battle of the soul
· Luisa Santelli Beccegato – Docente universitaria

Seminario organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Dipartimento di Scienze Pedagogiche e Didattiche dell’Università degli Studi di Bari -Cattedra di Pedagogia Generale e Interculturale

SEZIONE SCUOLA
Per le scuole elementari e medie inferiori si proiettano quattro lungometraggi che affrontano il tema del viaggio inteso come percorso, luogo di partenza e di arrivo dei popoli, destinati prima o poi all’incontro ed alla contaminazione delle culture.

· BON ANNIVERSAIRE! di Hichem Yacoubi e Daniel Kupferstein (Marocco-Francia,
2007)
· SALOMÓN di Ignacio Lasierra (Spagna, 2008)
· SAVING MOM AND DAD di Kartik Singh (Francia, 2007)
· UNE GIRAFE SOUS LA PLUIE di Pascale Hecquet (Francia-Belgio, 2007)

Il film in programma per le matinée con le scuole medie superiori è OÙ VAS-TU MOSHÉ? scritto e diretto da Hassan Benjelloun (Marocco, 2007)

GLI OSPITI DEL BALAFON FESTIVAL 2008
Ø Baba Diop, critico cinematografico e giornalista
Ø Matthew Bishanga, regista Battle of the Souls
Ø Prynce Joel Oku Prynce Joel Okuuyo – attore film “Battle of the soul
Ø Sanou Moumouni – attore film “Mokili”
Ø Bob Nyanja – regista film “Malooned”
Ø Rodriguez Diaz – direttore artistico del Festival Cinema Latino Americano adi Trieste
Ø Shams Bhanji, regista corto “Ajara”

LA GIURIA BALAFON FESTIVAL 2008
Balafon Festival compie diciotto anni. La giuria di questa edizione viene pertanto affidata a cinque giovani, Daniela Casaburi, Violetta Torres, Andrea Ferrante, Sebastiano Lepore ed Alessandro Monno, appassionati di cinema che si stanno avvicinando in varie forme a questo linguaggio e frequentano l' Accademia del Cinema dei ragazzi di Enziteto. La scelta di ragazzi in veste di critici vuole essere un auspicio per il nostro festival. A coordinare i giurati saranno MICHELE LOBACCARO, musicista e promotore di progetti interculturali, e SILVIO MASELLI, direttore della Apulia Film Commission.

ASPETTANDO BALAFON FESTIVAL - 27 OTTOBRE - 3- 10-17 NOVEMBRE 2008


Le neveu du peintre di Moustapha Dao, Burkina Faso 1989-29’
Yaaba di Idrissa Ouedraogo, Svizzera/Burkina Faso/Francia 1989-90’
Souko di Issiaka Konate, Burkina Faso 1998-30’
Le cri du coeur di Idrissa Ouedraogo, Burkina Faso/Francia 1994-86’
Paradise now di Hany Abu-Assad, Palestina 2005-95’
Tsotsi di Gavin Hood, UK/Sudafrica 2005-90’
La Banda di Eran Kolirin, Israele/Francia 2007-90’
L’isola di ferro di Mohammad Rasoulof, Iran 2005-90’

Condividi questa pagina