Al via la dodicesima edizione del Genova Film Festival

Scade il 15 Aprile il bando di concorso per le sezioni competitive del festival

È disponibile il bando di concorso per le sezioni competitive della dodicesima edizione del Genova Film Festival (29 Giugno/5 Luglio 2008) con scadenza 15 aprile 2009.

La sezione competitiva, ogni anno sempre più ricca di partecipanti e di proposte, è formata dal Concorso Nazionale per Cortometraggi e Documentari, aperto a filmaker provenienti da tutta Italia (oltre 550 i film iscritti dal Trentino alla Sicilia per ogni edizione degli ultimi anni) e da Obiettivo Liguria, riservato ai filmaker locali.
Alla selezione possono partecipare opere di fiction (comprese le animazioni) e di documentario della durata massima rispettivamente di 45 e 60 minuti.

Tra tutte le opere pervenute verrà attuata una preselezione, allo scopo di sottoporre al giudizio di una giuria qualificata una rosa di massimo trenta film.

Numerosi i premi che verranno assegnati: il Primo Premio per la miglior opera di fiction consisterà in 3.000 Euro in pellicola cinematografica KODAK e nello sviluppo e la stampa della pellicola presso i laboratori di Augustuscolor mentre il Primo Premio per il miglior documentario in 1500 Euro di pellicola KODAK, nello sviluppo e la stampa della pellicola presso Augustuscolor e nell’accredito e ospitalità per partecipare all’edizione di Documentary in Europe 2010, incontro internazionale sul documentario che si svolgerà a Bardonecchia (TO). E ancora il Premio per la miglior colonna sonora consisterà nell'utilizzo di tre turni di studio di registrazione presso La Casa della Musica di Genova.

Inoltre verranno consegnati il Premio della Critica, assegnato dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, il Premio DAUNBAILÒ, assegnato dall’organizzazione del Festival e il Premio del Pubblico – Provincia di Genova, attribuito mediante votazione popolare.

Grandi novità per il concorso regionale Obiettivo Liguria. Al vincitore andranno oltre al consueto montepremi consistente in 40 ore di montaggio con operatore e una giornata di utilizzo di attrezzature per la produzione di una nuova opera (luci, dolly, crane, ecc. di Genova Film Service), 4000 Euro per lo sviluppo e la produzione di una nuova opera offerti dalla Fondazione Genova-Liguria Film Commission.

La partecipazione al concorso è gratuita. Sul sito http://www.genovafilmfestival.it è possibile scaricare il regolamento e l’entry form.

Informazioni per il pubblico: Segreteria Genova Film Festival (c/o Ufficio Cultura e città, Palazzo Ducale 1° piano) Tel. 010 5573958 (Lunedì, Mercoledì, Giovedì ore 15/18 e Venerdì ore 14/16) .

Condividi questa pagina