Roberto Rossellini più grande del cinema

Allo Spazio Oberdan (Milano) dal 4 al 28 aprile

Per i trent’anni dalla scomparsa di Roberto Rossellini la Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con la Provincia di Milano, il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale e Rai Teche, gli dedica un omaggio organizzato con la “supervisione” di Enrico Ghezzi e “Fuori Orario”. La rassegna sarà divisa in due parti, previste la prima nel mese di aprile, la seconda in ottobre. Un lungo omaggio per dar conto del complesso itinerario, artistico e umano, di questo "autore-filosofo", il cui lavoro viene continuamente chiosato da un discorso, raccolto nel suo libro più celebre, Il mio metodo. La "fase" neorealista è il momento in cui si delinea più chiaramente “il metodo Rossellini”. Ed è Rossellini a fornirci la più bella definizione di neorealismo, inteso come necessità morale piuttosto che estetica: "Una maggiore curiosità per gli individui. Un bisogno, che è proprio dell’uomo moderno, di dire le cose come sono, di rendersi conto della realtà (…) in modo spietatamente concreto".

Il primo appuntamento di aprile, sarà con le opere in pellicola di Rossellini (cortometraggi, medio e lungometraggi), dagli esordi ai primi anni Sessanta, cioè con la parte più strettamente cinematografica della sua vasta produzione. Oltre alle proiezioni è prevista una tavola rotonda (sabato 14 aprile, dalle ore 15.30), aperta al pubblico e coordinata da Enrico Ghezzi, con alcuni dei maggiori esperti italiani fra coloro che di Rossellini si sono occupati (Adriano Aprà, Claudio Bondì, Edoardo Bruno, Ciro Giorgini, Sergio Grmek Germani, Gianni Rondolino, Roberto Turigliatto), per approfondire, rileggere, rifare il punto sul l’etica-estetica di questo grande autore, formidabile innovatore del linguaggio filmico, pioniere della modernità cinematografica.

L’appuntamento di ottobre sarà, invece, dedicato ai lavori di Rossellini per la televisione, realizzati dall’inizio degli anni Sessanta con l’intento di comporre un discorso di alta divulgazione della cultura sfruttando in modo intelligente le potenzialità del mezzo televisivo. Anche in questa occasione, oltre alla proiezione dei film di Rossellini dedicati a grandi filosofi o temi filosofici (Socrate, Cartesio, Agostino d’Ippona, Blaise Pascal, Gli atti degli apostoli), ci sarà una giornata di studio condotta da alcuni importanti filosofi invitati ad analizzare e illuminare la ricchezza del percorso rosselliniano.


Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, Milano

INGRESSO: Biglietto 3/5 euro + cinetessera

Info per il pubblico: biglietteria Spazio Oberdan, tel. 02.7740.6300

Sito internet: www.cinetecamilano.it


CALENDARIO DEI FILM IN RASSEGNA:

L’amore
R.:Roberto Rossellini; 1° ep.: Una voce umana. Sc.:R. Rossellini, dall’atto unico La voix humainedi Jean Cocteau. Int.:Anna Magnani; 2° ep.: Il miracolo. Sogg.:Federico Fellini da un racconto di Ramon Del Valle-Inclan. Sc.:Tullio Pinelli, R. Rossellini. Int.:Anna Magnani, Federico Fellini. Italia, 1948, 78’, b/n, Beta.

Napoli 1943 (ep. di Amori di mezzo secolo)
R.:R. Rossellini . Sc.:Oreste Biancoli, R. Rossellini, Vinicio Marinucci, Giuseppe Mangione, Rodolfo Sonego. Int.:Antonella Lualdi, Franco Pastorino, Ugo D’Alessio. Italia, 1954, b/n, 20’.

Sa. 7 apr. h 15/Ve. 27 apr. h 17

Anima nera
R.:R. Rossellini. Sc.:R. Rossellini, Alfio Valdarnini, dall’omonimo lavoro teatrale di Giuseppe Patroni Griffi. Int.:Vittorio Gassman, Nadja Tiller, Annette Stroyberg, Eleonora Rossi Drago. Italia/Francia, 1962, b/n, 98’.

Roma per Rossellini
R.:Ciro Giorgini. Mont.: Danilo Cittadino. Italia. 1995, 14’.

Roma senza Rossellini
R.:Ciro Giorgini. Italia, 2006, 17’.

Sa. 7 apr. h 19

Desiderio
R.:Marcello Pagliero, R. Rossellini. Sc.:R. Rossellini, M. Pagliero, Diego Calcagno, Giuseppe De Santis, Rosario Leone, Guglielmo Santangelo. Int.:Elli Parvo, Massimo Girotti, Carlo Ninchi, Roswita Schmidt. Italia, 1943/1946, b/n, 80’.

Fantasia sottomarina
R.:R. Rossellini. Italia, 1939, 10’.

Ve. 6 apr. h 17/Gio. 19 apr. h 17

Dov’è la libertà?
R.:R. Rossellini. Sc.:Vitaliano Brancati, Ennio Flaiano, Antonio Pietrangeli, Vincenzo Talarico. Int.:Totò, Leopoldo Trieste, Vera Molnar, Nyta Dover. Italia, 1954, b/n, 91’.

Gio. 5 apr. h 17

Era notte a Roma
R.:R. Rossellini. Sc.:R. Rossellini, Brunello Rondi, Diego Fabbri, Sergio Amidei. Int.:Leo Genn, Sergej Bondarcˇuk, Peter Baldwin, Giovanna Ralli. Italia-Francia, 1960, b/n, 157’.

Do. 22 apr. h 15

Europa ’51
R.:R. Rossellini. Sc.:Sandro De Feo, Diego Fabbri, Ivo Perilli, R. Rossellini, Brunello Rondi, con la collaborazione di Mario Pannunzio, Antonio Pietrangeli, da un’idea di Massimo Mida e Antonello Trombadori. Int.:Ingrid Bergman, Alexander Knox, Sandro Franchina, Ettore Giannini, Giulietta Masina. Italia, 1952, b/n, 118’.

Ve. 6 apr. h 21.30/Do. 15 apr. h 15

Francesco giullare di Dio
R.:R. Rossellini. Sc.:R. Rossellini, Federico Fellini con la collaborazione di Padre Félix Morlion e di Padre Antonio Lisandrini, ispirata da I Fioretti di San Francescoe da Vita di Frate Ginepro. Int.:Aldo Fabrizi, Arabella Lemaître e con la partecipazione di veri monaci francescani. Italia, 1950, b/n, 75’.

L’invidia (ep. de I sette peccati capitali)
R.:R. Rossellini. Sc.:R. Rossellini, Diego Fabbri, Liana Ferri, Turi Vasile, dal racconto La chatte di Colette. Int.:Orfeo Tamburi, Andrée Debar, Nicola Ciarletta, Nino Franchina. Italia/Francia, 1952, b/n, 20’.

Do. 8 apr. h 15/Me. 11 apr. h 19.15

Il generale Della Rovere
R.:R. Rossellini. Sc.: Sergio Amidei, Diego Fabbri, Indro Montanelli, dal racconto omonimo di I. Montanelli. Int.:Vittorio De Sica, Hannes Messemer, Sandra Milo, Giovanna Ralli. Italia/ Francia, 1959, b/n, 125’.

Me. 25 apr. h 10.30 Ing. libero con cinetessera

Germania anno zero
R.:Roberto Rossellini. Sc.:R. Rossellini, con la collaborazione di Max Coplet e Sergio Amidei. Int.:Edmund Meschke, Ernest Pittschau, Ingetraud Hinze, Franz Grüger. Italia, 1948, 74’, b/n, Beta.

Sa. 21 apr. h 21.30/Sa. 28 apr. h 19

Giovanna d’Arco al rogo
R. e sc.:R. Rossellini, dall’oratorio drammatico Jeanne au bûcherdi Paul Claudel e Arthur Honegger. Int.:Ingrid Bergman, Tullio Carminati, Giacinto Prandelli, Augusto Romani. Italia/Francia, 1954, b/n, 80’.

Ve. 27 apr. h 21.30

Illibatezza (ep. di Ro.Go.Pa.G)
R. e sc.:R. Rossellini. Int.:Rosanna Schiaffino, Bruce Balaban, Gianrico Tedeschi, Carlo Zappavigna. Italia/Francia, 1962, b/n, 30’.

Gio. 12 apr. dopo Viaggio in Italia

La macchina ammazzacattivi
R.:R. Rossellini. Sogg.:Eduardo De Filippo, Fabrizio Sarazani. Sc.:Sergio Amidei, R. Rossellini, Franco Brusati, Liana Ferri, Giancarlo Vigorelli. Int.:Gigi Pisano, Marilyn Buferd, William Tubbs, Helen Tubbs. Italia. 1952, b/n, 83’, Beta.

Ve. 20 apr. h 17

La nave bianca
R.:R. Rossellini. Sc.:R. Rossellini, Francesco De Robertis. Italia, 1941, b/n, 77’.

Me. 4 apr. h 17/Gio. 12 apr. h 17

Paisà
R.:R. Rossellini. Sc.:S. Amidei, F. Fellini, R. Rossellini. Int.: Gar Moore, Carmela Sazio, Dots M. Johnson, Maria Michi,
Giulietta Masina. Italia, 1946, b/n, 134’.

Gio. 19 apr. h 21

La paura
R.:R. Rossellini. Sc.:Sergio Amidei, R. Rossellini, Franz Graf Treuberg, dal racconto Die Angstdi Stefan Zweig. Int.:Ingrid Bergman, Mathias Wieman, Kurt Kreuger, Renate Mannhardt. Germania/Italia, 1954, b/n, 82’.

Ingrid Bergman (ep. di Siamo donne)
R.:R. Rossellini. Sc.:C. Zavattini, Luigi Chiarini, da un’idea di Cesare Zavattini. Int.:Ingrid Bergman, Albamaria Setaccioli, Robertino, Isabella e Isotta Rossellini. Italia, 1953, b/n, 20’.

Sa. 21 apr. h 15

Un pilota ritorna
R.:R. Rossellini. Soggetto:Tito Silvio Mursino [Vittorio Mussolini]. Sc.:R. Rossellini, Massimo Mida, Margherita Maglione, Rosario Leone, Gherardo Gherardi, Ugo Betti, Michelangelo Antonioni. Int.:Massimo Girotti, Gaetano Masier, Piero Lulli, Michela Belmonte. Italia, 1942, b/n, 84’.

Santa Brigida
R.:R. Rossellini. Int.:Ingrid Bergman. Italia, 1952, b/n, 9’.

Me. 4 apr. h 19/Ve. 13 apr. h 17

Roma città aperta
R.:R. Rossellini . Sc.:Sergio Amidei, Federico Fellini e, non accr., R. Rossellini, Carlo Celeste Negarville. Int.: Anna Magnani, Aldo Fabrizi, Vito Annichiarico, Nando Bruno. Italia, 1945, b/n, 104’.

Me. 4 apr. h 21.30/Ve. 13 apr. h 19

Rossellini visto da
R.:Ciro Giorgini. Italia, 2006, 50’.

Sa. 21 apr. dopo Germania anno zero

Stromboli terra di Dio
R.: R. Rossellini. Sc.:Sergio Amidei, Gian Paolo Callegari, R. Rossellini. Int.:Ingrid Bergman, Mario Vitale, Renzo Cesena, Mario Sponza. Italia, 1949, b/n, 107’.

Ingrid in Italia
R.:Fiorella Mariani. Italia, 1982, 24’.

Sa. 14 apr. h 21.15/Ve. 20 apr. h 19

L’uomo dalla Croce
R.:R. Rossellini. Sc.:A. Gravelli, R. Rossellini, Alberto Consiglio, G. D’Alicandro. Int.:Alberto Tavazzi, Roswita Schmidt, Attilio Dottesio, Aldo Capacci. Italia, 1943, 88’, b/n, Beta.

Ve. 6 apr. h 19/Gio. 26 apr. h 17

Vanina Vanini
R.:Roberto Rossellini. Sc.:R. Rossellini, Diego Fabbri, Jean Gruault, Monique Lange, dal racconto omonimo delle Cronache italiane nell’adattamento di Franco Solinas e Antonello Trombadori. Int.:Sandra Milo, Laurent Terzieff, Paolo Stoppa, Martine Carol. Italia/Francia, 1961, col., 115’, Beta.

Gio. 26 apr. h 19

Viaggio in Italia
R.:R. Rossellini. Sc.:Vitaliano Brancati, R. Rossellini. Int.:Ingrid Bergman, George Sanders, Maria Mauban, Anna Proclemer. Italia-Francia, 1953, b/n, 82’.

Gio. 12 apr. h 21.30/Sa. 21 apr. h 17

Viva l’Italia!
R.: R. Rossellini. Sc.:Antonello Trombadori, R. Rossellini, A. Petrucci, Diego Fabbri, Sergio Amidei. Int.:Renzo Ricci, Paolo Stoppa, Franco Interlenghi, Giovanna Ralli. Italia 1961, col., 128’.

Me. 11 apr. h 17

Condividi questa pagina