Ciak! Visioni felliniane in scena

Dal 20 giugno iniziativa dedicata a Fellinia Torre Canavese

Un'iniziativa unica dedicata a Federico Fellini da un'idea di Antonello Geleng, scenografo e costumista, Marco Datrino ed Enrico Todi, con la collaborazione della Fondazione Fellini.
E' Ciak! Visioni felliniane in scena, la manifestazione che si svolgera' a Torre Canavese, piccolo e suggestivo ''comune delle arti'' nella provincia di Torino.

Il piccolo comune si trasformerà dal 20 giugno per l’occasione in un vero e proprio set, animando la sua Viassa, 150 metri di strada pedonale, con la ricostruzione dell’universo cinematografico del maestro, in un cammino che permetterà di ripercorrere attraverso le immagini i suoi film cult.
Ma non solo.
Il 20 giugno la Galleria Datrino di Torre Canavese inaugurerà, in collaborazione con la Fondazione Fellini e la Galleria Diletta Vittoria, un Omaggio a Fellini: un percorso espositivo costituito da 34 bozzetti inediti – tra i quali anche due disegni provenienti dal celebre Libro dei Sogni – cinque sculture e l’unico busto per il quale il Maestro abbia mai posato, realizzati dall’artista bulgaro Gueorgui Tchapkanov.
Fu Federico Fellini stesso a strappare due pagine del celebre diario sul quale appuntava le sue visioni oniriche per farne dono all’amico Rinaldo Geleng.

La mostra non si presenta solo come un insieme animato di personaggi immaginati dal Maestro, ma come un vero paesaggio scenografico composto di unità che richiamano ognuna le sue più celebri scene cinematografiche.

Ma come mai Torre Canavese? Lo ha spiegato Marco Datrino, gallerista e mecenate tra i promotori dell’iniziativa. E’ una storia mecenatesca questa.
Una storia di quelle che difficilmente si sentono raccontare.
E’ dal 1993 che Torre Canavese è meglio noto come paese d’arte, grazie a una serie di eventi che hanno catalizzato l’attenzione dei media portando qui migliaia di visitatori. Oltre ad Antonello Geleng e Marco Datrino, l’evento è stato realizzato grazie al forte volere di Enrico Todi, il presidente dell’Associazione Diletta Vittoria che, 15 anni fa, rese omaggio a Federico Fellini grazie ad una mostra voluta dal grande amico di sempre, il regista Marcello Mastroianni, all’interno di Arte Fiera a Bologna.

Per maggiori informazioni:www.torrecanavese.piemonte.it

Condividi questa pagina