Cartoon Club, Festival Internazionale del Cinema d’Animazione e del Fumetto

Rimini, 10 luglio/1 agosto

Da oggi fino al 1°Agosto 2009 Rimini diventa un punto di riferimento per gli appassionati di cinema d’animazione e fumetti.

Giunto alla venticinquesima edizione, il festival Cartoon Club, Festival Internazionale del Cinema d’Animazione e del Fumetto di Rimini nasce nel 1983 dalla voglia di dare una vetrina e una forma di visibilità nazionale e internazionale alle produzioni nostrane e anche quest’anno permetterà di stabilire un contatto diretto tra autori e il pubblico di lettori e appassionati che come ogni anno affolla la manifestazione.

Autore del manifesto 2009 è Daniele Caluri, disegnatore di personaggi come Martin Mystère, Fava di Lesso, Luana, Nedo e Don Zauker. Mentre l'albo speciale presentato ogni anno al Cartoon Club presenta una storia ambientata a Rimini: il fumetto è Anime Mostruose, la nuova storia de L’Insonne, scritta da Giuseppe Di Bernardo e disegnata da Alessio Fortunato (la copertina è di Andrea Fattori).

Il festival, promosso ed organizzato da UNASP ACLI di Rimini, in collaborazione con Comune di Rimini, Provincia di Rimini, Regione Emilia-Romagna, Emilia-Romagna Film Commission, si prepara ad animare la città di Rimini con un ricco calendario di appuntamenti: workshop, forum, incontri, laboratori, proiezioni di film d’animazione e mostre popoleranno per due settimane il capoluogo della Riviera Romagnola.
Infatti oltre ad una lunga serie di proiezioni, in concomitanza con la mostra/mercato di fumetti e games Riminicomix, si potranno visitare allestimenti e mostre dedicate ai personaggi più popolari dei fumetti e partecipare ad alcune iniziative particolari come la mostra Nel mezzo del cammin di una vignetta, Dante nei fumetti del mondo.

Tra le altre iniziative speciali legate alla manifestazione Cartoon club sotto le stelle, con proiezioni all’aperto di cartoon e film d’animazione internazionali. I lungometraggi saranno proiettati alla Corte degli Agostiniani.
La prima serata (giovedì 30 luglio) è dedicata all’ultimo capolavoro del maestro giapponese Hayao Miyazaki Ponyo sulla scogliera, preceduto dai cortometraggi realizzati nell’ambito del laboratorio La voce dei popoli 2009. Venerdì 31 luglio è invece in programma Le avventure del topino Despereaux diretto da Sam Fell e Robert Stevenhagen, anticipato dall’assegnazione del Premio Signor Rossi. Serata di chiusura sabato 1 agosto con Tiffany e i tre briganti di Hayo Freitag, tratto dal celebre libro per bambini di Tomi Ungerer.

Tra i numerosi ospiti della manifestazione l’autore di Rat-man Leo Ortolani, Giancarlo Alessandrini (Martyn Mystère) e il disegnatore di Dago Carlos Gomez.
Tra i premi assegnati ricordiamo il Premio Signor Rossi dedicato alle scuole d’animazione, il Premio Franco Fossati riservato alla saggistica del fumetto e il Premio Fede a strisce per fumetti, riconoscimento dedicato alle tematiche reilgiose.

Per informazioni:
www.cartoonclub.it/Italiano/home.html

Condividi questa pagina