Ciak: Business. Cinema e nuovi media in azione

Torino Lingotto Fiere - 18 settembre

CineShow - Salone per il cinema, la televisione e il multimedia, in programma dal 18 al 20 settembre al Lingotto Fiere di Torino, in collaborazione con Somedia – la Repubblica, dopo il successo della passata edizione organizza e promuove un nuovo incontro dedicato all’evoluzione dell’intrattenimento:
Ciak: Business. Cinema e nuovi media in azione – La nuova economia dell’entertainment: dai fratelli Lumière a You Tube.

L’incontro è rivolto a produttori, distributori, aggregatori, ma anche inserzionisti e spettatori che desiderano confrontarsi con i cambiamenti che interessano il mondo cinematografico degli ultimi anni.
Basti pensare che fino a 20 anni fa la sala cinematografica pesava per il 90% sugli incassi di una pellicola, mentre oggi la percentuale si è ridotta fino al 15-20% a causa della concorrenza della TV generalista, che vale ben il 30% degli incassi, così come dell’accresciuta importanza dei nuovi mezzi di comunicazione che stanno delineando un nuovo modello di business, il cosiddetto digital entertainment.

Telefonini, computer, player portatili multimediali, social network sono i nuovi attori dei servizi di intrattenimento, in grado di proporre nuove ideee sia per la distribuzione effettiva della pellicola, che per l’attività di marketing, due nodi cardine della diffusione della pellicola che possono essere svecchiati per eliminare quei “colli di bottiglia” che spesso ostacolano l’efettiva riuscita anche in termini economici di un film.
Ecco allora come, dando la possibilità ad esempio di vedere un’intera pellicola sul telefonino, i potenziali spettatori sono molti di più, oppure come promuovere un film utilizzano le nuove finestre della rete permetta di accrescerne la visibilità.

Ciak: Business. Cinema e nuovi media in azione vuole essere quindi un incontro per discutere e cercare di trovare risposte ai cambiamenti nel marketing dello show business per conquistare nuove frontiere di mercato.
Il programma si articola in due sessioni tematiche di mezza giornata ciascuna, la prima dedicata alla distribuzione attraverso internet Dal cinema al multimedia: le nuove finestre di sfruttamento delle pellicole, la seconda focalizzata proprio sui nuovi modi di coinvolgere l’utente-spettatore, Il nuovo marketing dello show business. Coordina i lavori della giornata Ernesto Assante, giornalista de La Repubblica.

Informazioni e adesioni:
www.cinema.somedia.it
[email protected]

Condividi questa pagina