Gli anni di Grace Kelly, Principessa di Monaco

Restrospettiva a palazzo Ruspoli - 16 ottobre/28 febbraio

Riiva a Roma dal 16 ottobre al 28 febbraio la mostra dedicata a Grace Kelly che si terrà a Palazzo Ruspoli.
La rassegna Gli anni di Grace Kelly, Principessa di Monaco è curata da Frederic Mitterrand, già direttore dell’Accademia di Francia a Roma.

In un viaggio attraverso la vita pubblica e privata di Grace Kelly trovano posto alcuni abiti e accessori: tra i pezzi più importanti citiamo il meraviglioso abito da sposa, scatti di artisti come Howell Conant, Cecil Beaton, Irwing Penn, le lettere della Principessa scritte a personaggi di spicco come Jackie Kennedy, Maria Callas, Alfred Hitchcock, Cary Grant.

Attrice statuitense, Grace Kelly fu la moglie del principe Ranieri III di Monaco.
La sua carriera iniziata come indossatrice si è poi ampliata nel campo del cinema; il suo primo film di successo fu Mezzogiorno di fuoco (1952) dove interpretò la parte principale a fianco di Gary Cooper. Successivamente interpretò tre film di Alfred Hitchcock: Il delitto perfetto (1954), La finestra sul cortile (1954) e Caccia al ladro (1955); fu Hitchock a coniare per lei l’azzeccata definizione di ghiaccio bollente.

Il cinema di Grace Kelly sarà largamente rappresentato nella mostra. Montaggio di sequenze dei suoi film più importanti, largo spazio dedicato al film di Alfred Hitchcock, ma anche estratti di film di famiglia girati dalla principessa e che permettono di penetrare nell'intimità della sua vita quotidiana.

La Fondazione Memmo vuole così renderle omaggio, accogliendo la mostra presentata al Grimaldi Forum durante l'estate 2007, che ritraccia momenti ed aspetti diversi della sua vita, da star hollywoodiana a Principessa monegasca, l'itinerario di una donna meravigliosa, dal destino eccezionale.
La carriera di Grace Kelly fu brillantissima; dopo diversi film e un Premio Oscar come miglior attrice protagonista per La ragazza di campagna (1955), Grace accettò la volontà del marito e si ritirò dalle scene.

Dalla morte in un incidente automobilistico Grace Kelly da famosa diva si trasforma in mito, che non è mai tramontato. Lo testimoniano i moltissimi artisti e designer che nel suo nome hanno coniato accessori, musiche e in genere hanno cercato di imitarne l'inconfondibile stile ( da Gwyneth Paltrow al personaggio di Eva Kant).
Dal mese prossimo la sua stella brillerà anche sulla Walk of Style (Passeggiata di Stile) che costeggia la Rodeo Drive di Los Angeles.

Per maggiori infomrazioni: www.fondazionememmo.com

Condividi questa pagina