Omaggio a Emir Kusturica

Dal 2 al 19 maggio allo spazio Oberdan di Milano

La Fondazione Cineteca Italiana dedica una personale a Emir Kusturica, regista, attore, produttore, musicista, autentico enfant prodige del cinema anni Ottanta e Novanta, la cui apparizione sulla scena mondiale venne da subito salutata con autentico entusiasmo.
Pochi autori possono vantare il suo palmarès: Leone d’Oro a Venezia a soli 26 anni per la miglior opera prima con Ti ricordi di Dolly Bell? (poi candidato anche all’Oscar come miglior film straniero), vincitore a Cannes di due Palme d’oro con Papà è in viaggio d’affari e Underground, e del premio per la miglior regia con Il tempo dei gitani. Esule dei Balcani (la sua terra natale è la Bosnia), è il più cosmopolita e apolide dei registi contemporanei. Una condizione, quella di apolide, che ben si addice a un autore che si pone come punto di fusione fra Oriente ed Occidente. Nel suo cinema, infatti, sono presenti molteplici influenze: il fantastico felliniano, il realismo meraviglioso di Garcia Màrquez, le maschere di Pirandello, il rock latino, l’onirismo pittorico dei quadri di Chagall, la cultura e soprattutto la musica dei gitani, popolo nomade per eccellenza.

La rassegna comprende tutti i suoi lungometraggi, più All the Invisible Children, del quale Kusturica ha firmato l’episodio Blue Gipsye di cui è uno dei produttori, e ancora due film ai quali Kusturica ha preso parte solo in veste di attore: L’amore che non muore di Patrice Leconte, in cui interpreta un ruolo con poche battute riuscendo però a comunicare assai bene con il linguaggio del corpo e degli occhi; Triplo gioco di Neil Jordan , in cui appare nei panni di un chitarrista che suona sempre dei riff di Jimi Hendrix.


CALENDARIO DEI FILM IN RASSEGNA:

- Regie

Me. 2 mag. h 19/Sa. 19 mag. h 17
Gatto nero, gatto bianco
R.:E. Kusturica. Sc.: E. Kusturica, Gordan Mihìc. Mus.: Nele Karajilic e i Muzika Akrobatika. Int.: Bajram Severdzan, Florijan Ajdini, Jasar Destani, Zabit Memedov. Jugoslavia/Francia, 1998, col., 120’.

Me. 2 mag. h 21.15/Me. 16 mag. h 19
Papà è in viaggio d’affari
R.:E. Kusturica . Sc.:Abdulah Sidran. Int.: Miki Manojlovic, Moreno De Bartolli, Mirjana Karanovic, Mustafa Nadarevic. Jugoslavia, 1985, col., 135’.

Me. 2 mag. h 17/Sa. 5 mag. h 19.15
Super8 stories
R.e sc.:E. Kusturica. Mus.:E. Kusturica & The No Smoking Band. Int.:Dr. Nele Karajilic, E. Kusturica, Stribor Kusturica, Nenad Gajin Coce, Nenad Petrovic, Dejan Sparavaldo, Zoran Milosevic. Italia/Ger., 2001, col., 90’.

Sa. 5 mag. h 21.15
Il tempo dei gitani
R.:E. Kusturica . Sc.:E. Kusturica, Gordan Mihic. Mus.:Goran Bregovic. Int.:Davor Dujmovic, Bora Todorovic, Ljubica Adzovic. Jugoslavia, 1989, col., 138’.

Sa. 12 mag. h 15/Gio. 17 mag. h 17
All the Invisible Children (7 episodi)
R.:Mehdi Charef (ep. Tanza), E. Kusturica (ep. Blue Gipsy), Spike Lee (ep. Jesus Children of America), Katia Lund (ep. Bilu e João), Jordan e Ridley Scott (ep. Jonathan), Stefano Veneruso (ep. Ciro), John Woo (ep. Song Song and Little Cat). Italia, 2006, col., 108’.

Sa. 12 mag. h 21/Gio. 17 mag. h 19
Arizona Dream - Il valzer del pesce freccia
R.:E. Kusturica. Sc.:David Atkins, E. Kusturica. Mus.:Goran Bregovic. Int.:Johnny Depp, Faye Dunaway, Jerry Lewis, Vincent Gallo, Lili Taylor. Usa/Francia, 1993, col., 136’.

Sa. 5 mag. h 17.45/Ve. 18 mag. h 17
Arrivano le spose
R.e sc.:E. Kusturica. Int.:Ivica Matic. Jugoslavia, 1979, col., 70’, v.o. sott. ital., Betacam.

Ve. 4 mag. h 19/Ve. 11 mag. h 17
Bar Titanic
R.e sc.:E. Kusturica, da un romanzo di Ivo Andric. Int.:Bora Stjepanovic. Jugoslavia, 1980, col., 80’, v.o. sott. ital., Betacam.

Me. 9 mag. h 16
Il tempo dei gitani (Ver. televisiva)
R.:E. Kusturica. Sc.:E. Kusturica, Gordan Mihić. Mus.:Goran Bregovic. Int.:Davor Dujmovic, Bora Todorovic, Ljubica Adzovic. Jugoslavia, 1989, col., 270’, v.o. sott. ital., Betacam.

Gio. 3 mag. h 19/Sa. 12 mag. h 17
Ti ricordi di Dolly Bell
R.:E. Kusturica. Sc.:Abdulah Sidran. Int.:Slavo Stimac, Slobodan Aligrudic, Liliana Blagojevic, Mira Banjac.
Jugoslavia, 1981, col., 108’, v.o. sott. ital.

Gio. 3 mag. h 21/Do. 6 mag. h 15
Underground
R.:E. Kusturica. Sc.: Dusan Kovacevic, E. Kusturica. Musica: Goran Bregovic. Int.: Miki Manojlovic, Lazar Ristovski, Mirjana Jokovic, Slavko Stimac. Fr./Germ./Ung./Jug./Cecosl./ Bulg., 1995, col., 167’.

Sa. 5 mag. h 15
La vita è un miracolo
R.: Emir Kusturica. Sc. :Ranko Bozic, Emir Kusturica. Int. : Slovko Stimac, Natasa Solak, Vesna Trivalic, Vuk Costic, Aleksandar Bercek. Serbia/Montenegro/Francia, 2004, col., 155’.


- Interpretazioni

Ve. 4 mag. h 17/Do. 13 mag. h 15
L’amore che non muore
R.: Patrice Leconte. Sc.:P. Leconte, Claude Faraldo. Int.: Juliette Binoche, Daniel Auteuil, Michel Duchaussoy, Emir Kusturica, Philippe Magnan. Francia, 2000, col., 110’.

Gio. 3 mag. h 17/Gio. 10 mag. h 17
Triplo gioco
R. e sc.: Neil Jordan. Int.: Nick Nolte, Tchéky Karyo, Saïd Taghmaoui, Emir Kusturica, Ralph Finnies. Can./Fr./UK/Irlanda, 2002, col., 109’.

INGRESSO: Biglietto 3/5 euro + cinetessera

Info per il pubblico: biglietteria Spazio Oberdan, tel. 02.7740.6300
sito internet: www.cinetecamilano.it

Condividi questa pagina