Via Veneto set

All’Area Metropolis di Paderno Dugnano ricordando la dolce vita

In occasione della mostra Italian Cinema Divas, sabato 5 maggio alle ore 19.00 ad Area Metropolis 2.0 (e in replica domenica 6 maggio alle ore 11.00 allo Spazio Oberdan di Viale Vittorio Veneto 2 a Milano) verrà presentato il film di montaggio Via Veneto Set. La strada, il cinema, la vita di Italo Moscati alla presenza dell’autore, che racconterà il periodo d’oro della Dolce Vita e della Hollywood sul Tevere.


VIA VENETO SET
La strada, il cinema, la vita
R. e testi: Italo Moscati. Voce narrante: Francesco Pannofino Mont.: Fabrizio Valverde. Mus.: Alessandro Molinari. Collabor.: Miriam Merlonghi. Produz.: RaiSatCinema World, Istituto Luce, RaiTeche. Italia, 2006, 85’.
“Gli anni della Dolce Vita come li ricordate e soprattutto come non li avete mai visti”
Un viaggio nel mito, quello di via Veneto, strada simbolo, ribalta, passerella, set di una leggenda, quella della celebre “Hollywood sul Tevere” ancora vivida nella memoria di molti. Il racconto di Moscati si sviluppa attraverso immagini e filmati storici, abbracciando un arco di tempo che va dal 1946 al 1963, ma con documenti che risalgono agli anni Venti e altri più vicini a noi. Anita Ekberg, Marcello Mastroianni e la felliniana “Dolce vita”, Richard Burton, Elizabeth Taylor, Kirk Douglas, Gregory Peck, Gloria Swanson, Jane Mansfield, Charlton Heston, i muscle boys del cinema storico-mitologico di cartone, le miss Italia… Ma anche l’ex Faruk e i principi arabi, i grandi industriali e affaristi, i latin lovers, i play boys, le spogliarelliste, i prestigiatori, i gay, le soubrette, gli assassini e le assassinate o le scomparse. Sono tutti questi, e molti altri, i protagonisti dell’affascinante percorso di Moscati nella storia e nella cronaca, in un confronto divertente e istruttivo tra presente e passato, quando il cinema era davvero, o sembrava essere, “più grande della vita”.

Italo Moscati è scrittore, regista e sceneggiatore. Fra i suoi film sceneggiati, Il portiere di notte e Milarepa di Liliana Cavani, L’amore in Italia di Luigi Comencini. Come regista ha diretto numerosi tv movie e documentari. Ha scritto dieci commedie, tutte rappresentate anche in importanti festival. Di recente ha pubblicato: Anna Magnani- Vita, amori e carriera di un’attrice che guarda dritto negli occhi, Vittorio De Sica-Vitalità, passione e talento in un’Italia dolceamara, Sophia Loren-Storia dell’ultima diva, Pasolini passione-Vita senza fine di un artista trasparente, I Piccoli Mozart- Wolfi e Nannerl, una storia di bambini prodigio.


Info per il pubblico:
Area Metropolis 2.0 – Via Oslavia 8, 20037 Paderno Dugnano – Tel. 02.9189181
Sito internet: www.cinetecamilano.it

INGRESSO LIBERO.

Condividi questa pagina