Il cinema d'alpinismo arriva a Milano

Al cinema Apollo il meglio del 55° Trento Film festival

Tre giornate di proiezioni, incontri, presentazioni di libri, mostre fotografiche con ospiti del mondo della cultura, dell’ambiente, alpinisti, esploratori e registi.

Programma

Il cinema

Martedì 22 maggio
ore 20.30
Maurizio Nichetti, direttore artistico del TrentoFilmfestival, e Alessandro Gogna, presidente della Giuria Internazionale della 55ima edizione del Festival, aprono il dopo-festival 2007 curato da Alt(r)i Spazi.
Saranno quindi alcune sequenze filmate, il racconto, i videoclip e rapidi flash sui film in concorso a far rivivere a Milano l’atmosfera, il cinema e gli eventi del 55° TrentoFilmfestival.
ore 21.00 Genziana d’Oro “Premio del Club Alpino Italiano”
“First Ascent” di Peter Mortimer (U.S.A., 2006) 88’ colore
Un viaggio intorno al mondo, dalle paurose e scure profondità del Canyon agli edifici di Hollywood, dalle nevi delle alte cime Himalayane fino alle scogliere delle coste Tailandesi. Armato di videocamera, Peter Mortimer visita gli ultimi regni inesplorati del mondo verticale e delinea le caratteristiche dei giovani “pionieri” contemporanei dell’arrampicata mettendo in luce l’impegno per un nuovo rispetto per l’ambiente.
ore 22.30 Genziana d’Argento al miglior contributo tecnico-artistico
“Am Limit” di Pepe Danquart (Germania, 2006) 95’ colore
Alexander e Thomas Huber sono oggi tra i migliori arrampicatori e alpinisti a livello mondiale, apprezzati e noti per il coraggio e la passione nel correre rischi in imprese mozzafiato. Sono fratelli diversi per carattere e scelte private, a volte in conflitto come avviene fra fratelli, ma in montagna affidano la vita l’uno nelle mani dell’altro….ora Alexander e Thomas si apprestano a superare il record di speed climbing su El Capitan nella Yosemite Valley in California, “la parete delle pareti”.

Mercoledì 23 maggio
ore 17.00 Replica dei film proiettati martedì 22
ore 20.30
L’attore Giuseppe Cederna racconta la sua esperienza di membro della Giuria Internazionale e presenta il giovane regista Stefano Savona, vincitore del 55° Trento Filmfestival.
ore 21.00 Genziana d’Oro “Gran Premio Città di Trento”
“Primavera in Kurdistan”
di Stefano Savona (Italia/Francia, 2007) 79’ colore
5000 guerriglieri curdi combattono per la libertà del loro popolo sulle montagne del Kurdistan iracheno. Grazie anche ad un’eccellente fotografia e montaggio, il regista ha saputo guardare senza
ideologia e con occhi intimamente profondi e al tempo stesso leggeri, nell’animo di giovani guerriglieri curdi, ragazzi e ragazze che hanno rinunciato a una vita normale e tutto rischiano pur di proteggere la loro identità culturale.
ore 22.30
“Guido che sfidò le Brigate Rosse” di Giuseppe Ferrara (Italia, 2006) 102’ colore
Genova, 24 gennaio 1979: l’operaio dell’Italsider Guido Rossa, delegato di fabbrica CGIL e militante del PCI, viene ucciso da un commando delle BR, che con quel omicidio segnano la loro definitiva rottura con il mondo operaio. Il film, di grande valore culturale e sociale, ripercorre la vita dell’uomo Guido Rossa, le sue relazioni famigliari, l’impegno e il coraggio, che già negli anni 60 l’avevano reso noto e apprezzato nel mondo dell’alpinismo, di cui Rossa fu personaggio significativo.

Giovedì 24 maggio
ore 17.00 Replica di “Primavera in Kurdistan” proiettato mercoledì 23
ore 18.00 Speciale ragazzi.
Una selezione di film e cartoni animati del Festival dedicata agli
spettatori più giovani.
ore 20.30 Ospite d’eccezione della serata sarà Silvio “Gnaro” Mondinelli, l’alpinista valtellinese che si accinge ad affrontare il Broad Peak, l'ultimo dei suoi 14 Ottomila (partirà in giugno); a cose fatte, sarebbe il secondo italiano ad averli saliti tutti senza ossigeno e il sesto al mondo (dopo Reinhold Messner, Erhard Loretan, Juanito Oiarzabal, Alberto Inurrategi e Ed Viesturs). A corollario, “Il Selvadek e l’Annapurna” di Fabrizio Piasini (Italia, 2006) 16’ colore
ore 21.00
“Set in Stone” di Alastair Lee e David Halstead (Gran Bretagna, 2006) 48’ colore
Il film segue le tracce di uno dei maggiori climber mondiali, Dave Birkett, alla ricerca delle magiche linee soprattutto tra le rocce di Lakeland.
ore 22.00
“Träume sterben nie”
di e con Heinz Zak (Austria, 2006) 14’ colore
Diciannove anni dopo la prima free solo di Gullich, Heinz Zak ripete la leggendaria ”Separate Reality” nella Yosemite Valley in California
ore 22.15 Genziana d’Argento alla migliore produzione televisiva
“Loop”
di Sjiur Paulsen (Norvegia, 2006) 78’ colore
Un documentario che indaga sulla relazione dell’uomo moderno con il tempo, visto attraverso gli occhi di alcune persone che hanno scelto l’estremo come stile di vita. Specie con l’esempio di Arne Naess (l’anziano alpinista e filosofo, fondatore dell’ecologia profonda), l’autore sa comunicare la necessità dell’uomo di esprimersi in molteplici attività, dalla meditazione agli sport estremi, pur rimanendo inserito nella vita di tutti i giorni.
Films in lingua originale. Sevizio di sottotitolazione microcinema perugia - www.microcinema.it

I libri

Quest’anno il TrentoFilmfestival a Milano riserva agli scrittori e alle loro opere uno spazio culturale e conviviale: Aperitivo con l’autore. Ogni pomeriggio alle ore 18, presso il Bistrot dell’Apollo, il pubblico potrà assistere alla presentazione di un libro fresco di stampa e incontrare i più interessanti protagonisti di “Montagna Libri” edizione 2007.
Mercoledì 23 maggio ore 18
Davide Sapienza, poliedrico scrittore giornalista e viaggiatore, affiancato dal giornalista de La Repubblica Gian Paolo Serino, ci accompagnano sulle tracce di Jack London e il Grande Nord presentando al pubblico milanese “Il marinaio nella neve” (CDA&Vivalda).

Giovedì 24 maggio ore 18
Presentazione di Lago Maggiore LetterAltura - Festival internazionale di letteratura di montagna, viaggio, avventura - I edizione. Intervengono Giovanni Margaroli (presidente Ass. LetterAltura) e Lorenzo Scandroglio (caporedattore di Alp, ideatore e responsabile del programma del festival).
A seguire Giovanni Capra e "Due cordate per una parete" (Ed.Corbaccio) vincitore del Cardo d'argento del Premio Itas 2007.
E poi, nel foyer dell’Apollo tutti i giorni dalle ore 17 in poi, il pubblico avrà a disposizione uno spazio libreria, ricca di guide, novità editoriali sul mondo della montagna e dell’esplorazione a 360° e riviste di settore. ALP, La Rivista della Montagna e Free.rider saranno date IN OMAGGIO agli spettatori milanesi. Lo spazio libreria sarà allestito e curato da “Monti in Città”, la libro-enoteca di Milano specializzata sulla montagna www.montiincittà.it.

La mostra

Ad accogliere il pubblico del TrentoFilmfestival a Milano saranno le fotografie di Marco Milani e la sua mostra “Alpi ultima wilderness d’Europa”, aperta dal 22 maggio al 3 giugno nel foyer del cinema Apollo. Le immagini della mostra sono il risultato di una quindicina di anni alla ricerca delle visioni più particolari delle Alpi, percorrendo centinaia di migliaia di metri di dislivello e scattando migliaia di rullini. Un archivio che da deposito di ricordi personali si trasforma in racconto e strumento di seduzione per chi non ha mai visto quei luoghi o addirittura non ne immagina neppure l’esistenza. Ulteriori informazioni sul fotografo e sul suo lavoro sul sito www.marcomilani.com

I viaggi…..anche in PREMIO

Quando si parla di avventura, esplorazione, viaggio a Milano si parla di Spazi d’avventura, operatore turistico specializzato dal 1977 in viaggi-spedizione nei deserti del mondo, dall’ideazione alla realizzazione sul terreno. L’amicizia fra TrentoFilmfestival a Milano e questa particolare, seria ed efficiente organizzazione è segnata quest’anno dalla presenza di un corner informativo sulle meravigliose offerte di viaggio di Spazi d’avventura e da una bellissima sorpresa per il pubblico del dopo-Trento 2007: l’estrazione di un VIAGGIO PREMIO del valore di 2.500 euro e di 5 BUONI SCONTO (del valore di 300 euro ciascuno) per i week-end della linea “In forma naturalmente…”
Ogni spettatore che lascerà nome, indirizzo e numero di biglietto d’ingresso (a una qualsiasi delle proiezioni in programma) potrà sperare di essere il fortunato vincitore di un viaggio-spedizione organizzato da Spazi d’avventura o usufruire dello sconto “speciale per TrentoFilmfestival a Milano” da utilizzare in una delle mete week-end in catalogo. Per notizie sul valore e le proposte di questo particolare operatore turistico www.spazidavventura.com
Il programma del TrentoFilmfestival a Milano potrà subire variazioni

INFORMAZIONI SULLA RASSEGNA: www.altrispazi.org; www.trentofestival.it


INFORMAZIONI CINEMA E BIGLIETTERIA: L’Apollo spazio Cinema è a Milano - Galleria De Cristoforis 3 (fra corso Vittorio Emanuele e piazzetta Liberty).
Biglietto unico giornaliero € 7,50
Sconto speciale soci Alt(r)i Spazi e Amici del Cinema € 5,00 (incl.diritti prevendita). Sconto valido anche soci C.A.I. Milano e S.E.M. previa presentazione tessera valida.
I biglietti sono acquistabili, anche in prevendita
, tutti i giorni dalle 14,30 (a partire dal 17 maggio) presso la biglietteria del cinema.
Info tel. 02-780390 o www.spaziocinema.info

Condividi questa pagina