I vincitori del Salento Fear Fest

Proclamati il 30 maggio

Dopo un accurato lavoro, i giurati hanno proclamato i vincitori dei FEAR AWARD nelle varie categorie, alla presenza di:
- il presidente della giuria, il regista e scrittore Silvano Agosti;
- il direttore di SplatterContainer.com - Marco Viola;
- il direttore artistico del festival Luigi Campanile;
- il docente di Storia del Cinema all'Università di Lecce, professor Giuliano Capani;
- il presidente onorario dell'associazione CineSalento (promotrice del Festival) Nunzio Dell'Abate;
- i rappresentanti delle istituzioni, quali l'assessore alla cultura del Comune di Castrignano del Capo, Franco Petracca, e del consigliere provinciale con delega al Sud Salento, Antonio Musio.

I premi assegnati sono stati:

migliori effetti speciali "Plane Dead"

miglior attore Leo Bill "The Living and The Dead"

miglior fotografia / miglior attrice Monica Knight "Windcroft"

miglior film / miglior regista Fariborz Kamkari "Il Capitolo Proibito"

miglior cortometraggio ex equo "Chickenfüt" (di Harrison Witt) e "Happy Birthday 2 You" (di David Alcalde)

Presenti alla consegna dei premi Evan Meszaros, regista del film "Windcroft" per il quale ha ritirato il Fear Award per la migliore fotografia, e la protagonista femminile del film, la bravissima Monica Knight.
Meszaros e la Knight sono stati solo alcuni fra gli ospiti che questa prima edizione del SALENTO FEAR FEST ha presentato al numerosissimo pubblico accorso; nella settimana del Festival, infatti, sono intervenuti a presentare personalmente al pubblico la propria opera anche Harrison Witt (con il cortometraggio "Chickenfüt"), Silvano Agosti (con il suo controverso "Nel più alto dei cieli"), Ivan Zuccon (con l'anteprima mondiale "Nympha) e Jennifer Belander (con il cortometraggio "By Blood & By Water"). La presenza di questi ospiti e la loro interazione col pubblico, la presentazione di innumerevoli anteprime italiane, europee e mondiali, oltre agli eventi speciali come il concerto di Claudio Simonetti e i Daemonia, la mostra fotografica dedicata a Dario Argento del maestro Franco Vitale (scomparso solo una settimana fa), la mostra di effetti speciali dei fratelli Magrì ed interminabili maratone notturne, fra le quali quella dedicata al genere splatter (a cura del sito SplatterContainer.com), hanno contribuito a rendere questa prima edizione del SALENTO FEAR FEST un'esperienza davvero completa e assolutamente imperdibile per tutti gli amanti del genere horror nelle sue più ampie accezioni.

Per info contattare i numeri: 0833.545037,392.9593317, 392.9887822
e-mail: [email protected]
sito web:www.salentofearfest.com

Condividi questa pagina