Mandela Boys. I corti della “Nazione Arcobaleno”

Spazio Oberdan - martedì 10 luglio 2007

Con la retrospettiva Mandela Boys. I corti della “Nazione Arcobaleno”, che è parte integrante della più ampia rassegna itinerante Dumèla, Sud Africa! Sguardi sul cinema della “Nazione Arcobaleno”, Arcipelago e Fondazione Cineteca Italiana offrono martedì 10 luglio, a partire dalle ore 19, l’opportunità di rintracciare anche nella forma breve gli stessi segnali, sintomi e brividi che percorrono il corpo del cinema sudafricano.
I temi e le ossessioni sono infatti gli stessi che ricorrono nei lungometraggi: il pesante fardello del passato e la difficoltà di venire a patti con il dolore dell’ingiustizia subita (lo splendido Ubuntu’s Wounds di Sechaba Morojele); il conflitto tra il nero sudafricano povero e l’immigrato (The Foreigner di Zola Maseko); la vita nelle “township” vista da dentro (il potente Portrait of A Young Man Drowning di Teboho Mahlatsi, Leone d’Argento a Venezia ’99), oppure vista dallo sguardo curioso dei giovani bianchi della generazione post- apartheid (il mockumentary di Gilli Apter SA/X), piuttosto che con quello – desolato e dolente – dei testimoni di una violenza insensata (And There in the Dust, di Gerhard Marx e Lara Foot Newton); il soverchiante problema dell’AIDS (Lucky di Avie Luthra), o quello del degrado e della tossicodipendenza nelle periferie “bianche” povere (Ongeriewe di Robin Kleinsmidt, in concorso a Cannes 2006); il tragico smarrimento vissuto da alcuni nostalgici davanti al crollo dei “valori” dell’ apartheid (Lucky Day di Brian Tilley) oppure l’ampio mosaico di aspettative, ansie e speranze che il nuovo Sud Africa suscita tra i suoi cittadini (Beyond Freedom di Jaquie Trowell e The One That Fits Inside the Bathtub di Inger Smith).

Ma. 10 lug. (h 19)
Mandela Boys. Programma 1
Corner Caffie
(T. Greene, 1995, 20’); The Foreigner (Z. Maseko, 1997, 17’) Rotterdam 1998; Lucky Day (B. Tilley, 1999, 11’) Edimburgo 1999 (Best of the fest); The One That Fits Inside The Bathtub (I. Smith, 2004, 9’) Locarno 2005 – Pardi di domani; Sa/X (G. Apter, 2004, 19’) Locarno 2005 – Pardi di domani; Ongeriewe (R. Kleinsmidt, 2005, 15’) Cannes 2006.

Ma. 10 lug. (h 21)
Mandela Boys. Programma 2
The Storekeeper
(G. Hood, 1998, 22’) Edimburgo 1998, Melbourne 1998 (Grand Prize); Portrait of a Young Man Drowning (T. Mahlatsi, 1999, 11’) Venezia 1999 – Corto Cortissimo (Leone d’Argento); Ubuntu’s Wounds (S. Morojele, 2002, 32’) Toronto 2002; And There In The Dust (G. Marz, Lara Foot Newton, 2004, 8’); Lucky (A. Luthra, 2005, 20’) Berlino 2006 – Panorama, Clermont Ferrand 2006; Beyond Freedom (J. Trowell, 2005, 13’) Berlino 2006.

Ingresso libero con Cinetessera

Info per il pubblico: biglietteria Spazio Oberdan, tel. 02.7740.6300 – sito internet: www.cinetecamilano.it

Condividi questa pagina