Opportunità per attrici non professioniste

Circolo Culturale Opificio delle Arti

L’Opificio delle Arti di Alessandria organizza un pre-casting per attrici non professioniste che vogliano partecipare alla realizzazione di due docu-fiction low budget.
Entrambi i progetti sono stati ideati dallo sceneggiatore alessandrino Claudio Braggio, che saranno realizzati dai registi Alessandro Gavazza, anch’egli della provincia di Alessandria, e Massimiliano “Max” Chicco di Torino (autore fra l‘altro del lungometraggio “Saddam“).
Per la produzione del primo progetto si cercano soprattutto attrici o aspiranti tali (comprendendovi quindi anche quanti stanno partecipando a corsi e seminari di recitazione).
Tuttavia viene comunque possibilità di presentare richiesta di partecipazione anche a chi non ha esperienza purché capace di esprimersi in modo chiaro e fluente, poiché si tratta di un progetto che considera quale protagonista i vari linguaggi, non soltanto quello delle immagini.
L’ambientazione prevede location in Alessandria e immediati dintorni che verrà realizzato nel corso dell’Estate.
Per quanto concerne il secondo progetto invece, le location verranno scelte in varie località della province di Alessandria ed Asti e si cercano attori e attrici non professionisti, considerando anche quelli freschi di studi in corsi e seminari di recitazione.
In questo caso l’argomento trattato concerne le origini di Alessandria, sebbene in stretta relazione coll’intero territorio e quindi con il coinvolgimento di varie altre località.
Per partecipare al pre-casting è sufficiente inviare almeno due fotografie, una del volto e l’altra a figura intera, oltre al curriculum vitae scrivendo a [email protected]
oppure a Opificio delle Arti c/o Museo del Ferro in Via Sant’Ubaldo 1 ad Alessandria (vedi anche www.opificiodellearti.eu).

Condividi questa pagina