Santa Marinella Film Festival 2007

Dal 21 luglio al 5 agosto la località tirrenica ospiterà un omaggio a Amedeo Nazzari e John Milius, regista del film cult “Un mercoledì da leoni”

Dal 21 luglio al 5 agosto Santa Marinella (RM), località balneare sul Tirreno, ospiterà la terza edizione del Santa Marinella Film Festival, la rassegna estiva sul giovane cinema italiano d’autore promossa da Gli archivi del ‘900 con il sostegno dell’Amministrazione Locale, della Regione Lazio e della Provincia di Roma.

Il festival, che si articola in tre sezioni, due dedicate ai lungometraggi (sul disagio giovanile e sulla commedia), ed una ai corti (CORTOACQUARIO), tende a sottolineare la continuità dell’alto livello artistico nel nostro cinema presentando accanto a grandi artisti e opere del passato, nuovi talenti.

Quest’anno l’omaggio sarà dedicato ad Amedeo Nazzari, di cui ricorre il centenario della nascita. Nella serata inaugurale verrà proiettata “La cena delle beffe” di Alessandro Blasetti (1941) e durante il festival sarà presentata e offerta la monografia “Amedeo Nazzari. Rigore e pathos” con saggi critici e immagini inedite a colori del grande attore sardo scomparso nel 1979.

La sezione CORTOACQUARIO dedicata ai cortometraggi sul mare, in omaggio alla vocazione della città ospite, sarà realizzata in collaborazione con l’Associazione Acquario Infinito nata per ricordare Giulio Balestreri vittima, nell’estate del 2005, di un pirata del mare.

Molti anche gli eventi collaterali al festival santamarinellese, il cui vincitore tra l’altro sarà ospite del festival Autunno sull’Amur con il quale il concorso italiano è gemellato.

Una serata sarà dedicata alla presentazione di Rosso malpelo alla presenza del regista Pasquale Scimeca, già presente lo scorso anno al festival con “La passione di Giosuè l’ebreo”.
Gli incassi della serata saranno devoluti ad una istituzione benefica che si prende cura dei minori in Bolivia.

Ospite d’eccezione del Santa Marinella film festival il regista americano John Milius che incontrerà allo Sporting Club Riva di Traiano i giornalisti e il pubblico il 28 luglio e presenzierà il 29 luglio alla proiezione di “Un mercoledì da leoni” uscito quasi trent’anni fa e da allora film culto per gli amanti del surf di tutto il mondo.
L’evento acquista un particolare significato in quanto la località tirrenica è nota a tutti i praticanti del surf per la spiaggia del banzai una delle poche località in Italia dove si crea, per la singolare conformazione dei fondali e lo spirare dei venti, quell’onda lunga particolarmente adatta per praticare questo sport.

I luoghi: Arena Lucciola – Sporting Club Riva di Traiano – Casa Rosa

Segreteria:
Via Crescenzio 22/a - 00058 Santa Marinella (RM)
Tel. 076.6537981
E-mail: [email protected]

Condividi questa pagina