Andrej Tarkovskij

Spazio Oberdan (Milano) - Dall’1 al 12 agosto 2007

La Fondazione Cineteca Italiana dedica una breve rassegna a Andrej Tarkovskij, autore di film che sembrano delle sculture di tempo, densi e trasparenti come il silenzio.
La rassegna qui in programma comprende tutti i lungometraggi di Tarkovskij tranne Sacrificio. A parte Nostalghia, i film saranno presentati in copie restaurate e in versione originale con sottotitoli italiani. Oltre a questi abbiamo inserito altri due titoli: Elegia Moscovita, in cui Alexander Sokurov ripercorre l’opera di colui che certamente è stato uno dei suoi maestri, e Tempo di viaggio, documentario di Tonino Guerra sulla lavorazione di Nostalghia in cui lo sceneggiatore italiano accompagna Tarkovskij nei sopraluoghi per il film.
Di lui diceva Ingmar Bergman: «Il film quando non è un documentario è sogno. Per questo Tarkovskij è il più grande di tutti. Si sposta con sicurezza nello spazio onirico, non spiega nulla, e d’altronde cosa potrebbe spiegare? È un visionario che è riuscito a mettere in scena le sue visioni grazie a un medium più pesante, ma anche più duttile. Ho bussato tutta la vita alla porta di quei luoghi in cui lui si muove con tanta sicurezza. Solo qualche volta sono riuscito a intrufolarmi».

Me. 1 ago. (h 20.30)/Do. 5 ago. (h 15)
Andrej Rublëv
R. e mont: A. Tarkovskij . Sc.: A. Tarkovskji, Andrej Mikhalkov-Koncalovskij. Fot.: Vadim Jusov. Int.: Anatolij Solonicyn, Ivan Lapikov, Nikolaj Grinko, Nikolaj Sergeev, Irma Rauch, Nikolaj “Kolja” Burljaev. URSS, 1966, b/n e col., 185’, v.o. sott. ital.

Sa. 4 ago. (h 15)/Ve. 10 ago. (h 19)
Elegia moscovita
R.:Alexander Sokurov. Urss, 1987, b/n, 88’, v.o. sott. ital.

Ve. 3 ago. (h 21)/Sa. 11 ago. (h 17)
L’infanzia di Ivan
R.: A. Tarkovskij . Sc.: Michail Papava, Vladimir Bogomolov (in collaborazione con E. Smirnov), da temi del racconto Ivan di V. Bogomolov. Fot.: Vadim Jusov. Int.: Nikolaj “Kolja” Burljaev, Nikolaj Grinko, Valentin Zubkov, Evgenij Zarikov, Stepan Krylov, Dmitrij Miljutenko. URSS, 1962, b/n, 95’, v.o. sott. ital.

Me. 8 ago. (h 19)

Nostalghia
R.:A. Tarkovskij . Sc.: A. Tarkovskij, Tonino Guerra. Fot.: Giuseppe Lanci. Int.: Oleg Jankovskij, Erland Josephson, Domiziana Giordano, Patrizia Terreno, Laura De Marchi, Milena Vukotic, Delia Boccardo. Italia/URSS, 1983, col., 130’, ver. italiana.

Me. 1 ago. (h 19)
Il rullo compressore e il violino
R.: A. Tarkovskij . Sc.: A. Tarkovskji, Andrej Mikhalkov-Koncalovskij. Fot.: Vadim Jusov. Int.: Igor Fomcenko, Vladimir Zamanskij, Nina Arkangelskaja, Marina Adzubej, Jura Brusser, Slava Borisov. URSS, 1960, col., 55’, v.o. sott. ital.

Sa. 4 ago. (h 20.45)/Sa. 11 ago. (h 20.45)
Solaris
R. e mont: A. Tarkovskij . Sc.: A. Tarkovskji, Fridrik Gorenštein. Fot.: Vadim Jusov. Scenog.: Michail Romadin. Int.: Donatas Banionis, Natalia Bondarčuk, Jurij Jarvet, Anatolij Solonicyn, Nikolaj Grinko. URSS, 1972, col., 165’, v.o. sott. ital.

Gio. 2 ago. (h 19)/Sa. 4 ago. (h 17)
Lo specchio
R.:A. Tarkovskij . Sc.: A. Tarkovskji, Aleksandr Misarin, versi di Arsenij Tarkovskij letti da A. Tarkovskij. Fot.: Georgij Rerberg. Int.: Margarita Terechova, Filipp Jankovskij, Oleg Jankovskij, Ignat Danilcev, Anatolij Solonicyn. URSS, 1974, b/n e col., 105’, v.o. sott. ital.

Gio. 9 ago. (h 21)/Do. 12 ago. (h 15)
Stalker
R.:A. Tarkovskij . Sc.: Arkadij e Boris Strugackij dal loro racconto Picnic sul ciglio della strada, versi di Fedor Tjutcev e Arsenij Tarkovskij. Fot.: Aleksandr Knjazinskij. Int.: Aleksandr Kajdanovskij, Anatolij Solonicyn, Nikolaj Grinko, Alisa Frejndlich, Natasha Abramova. URSS, 1979, b/n e col., 161’, v.o. sott. ital.

Ve. 3 ago. dopo L’infanzia di Ivan
Tempo di viaggio
R.:Tonino Guerra. Italia, 1983, col., 60’.

INGRESSO: Biglietto 3/5 euro + cinetessera

Info per il pubblico: www.cinetecamilano.it - biglietteria Spazio Oberdan, tel. 02.7740.6300

Condividi questa pagina