RIFF Awards 2008: al via le nuove iscrizioni

On line il bando di concorso per il Roma Independent Film Festival

Sino al 15 novembre 2007 sarà possibile presentare opere cinematografiche per partecipare alla settima edizione del RIFF (Roma Independent Film Festival), che si terrà a Roma ad Aprile 2008. Tutte le informazioni per iscriversi e il bando sono presenti sul sito www.riff.it.

Il RIFF si è caratterizzato da subito per la forte vocazione internazionale presentando al pubblico romano opere provenienti da più di settanta Paesi, con anteprime nazionali europee e mondiali.

Con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma, il contributo del Ministero dei Beni Culturali – DGC e il contributo dell’Assessorato alla Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio e di IMAIE, il Roma Independent Film Festival, registra ogni anno crescenti apprezzamenti e si sta affermando come un’importante appuntamento per il cinema indipendente. Un’occasione per filmakers di tutto il mondo per presentare opere originali in assoluta anteprima.

Le opere selezionate per il concorso saranno oltre 100 (nell’edizione 2007 sono state inviate al festival più di mille tra pellicole, tapes e DVD, provenienti da 70 paesi).

Queste le sezioni in concorso:

  • Feature Films (lungometraggi)
  • New Frontiers (opera prima)
  • Documentary Films (documentari a tema libero e sui diritti umani)
  • Short Films (cortometraggi)
  • Digital Video (digitale)
  • International Student Films (per studenti delle scuole di cinema)
  • Animation (animazione)
  • Screenplays & Subject (sceneggiature & soggetti)

Premi speciali sono stati attribuiti, nel corso delle precedenti edizioni a Hervey Keitel, Amos Gitai, Denis Chouinard, Pete Travis, Valeria Golino, Gabriele Muccino, Paolo Sorrentino, Sara Johnsen e tanti altri.

Il programma del RIFF ’08 sarà arricchito da retrospettive e seminari concernenti vari aspetti della cinematografia. Particolare attenzione per le opere prime italiane che come già avvenuto lo scorso anno saranno presentate in una sezione fuori concorso. Al termine del Festival verranno assegnati i RIFF Awards per un valore di oltre 50.000 Euro, il Premio Luce che consentirà al cortometraggio vincitore la distribuzione in sala ed il premio “New Vision” assegnato al miglior regista emergente.

Ultima novità è la RIFF TV, una sezione sul sito www.riff.it, con oltre 500 cortometraggi in streaming liberamente consultabili in internet.

Per ulteriori informazioni scrivere a [email protected] - oppure contattare il direttore artistico del Festival, Fabrizio Ferrari - [email protected].

Condividi questa pagina