Anteprima Ratatuouille

Un sorprendente chef nelle cucine della Pixar

A conclusione della conferenza stampa di presentazione di View Conference 8, il è stato proiettato ieri pomeriggio a Torino, in anteprima nazionale, Ratatouille il nuovo ed attesissimo film prodotto dalla Pixar e distribuito dalla Disney.

Il film racconta la storia di Remy, un intraprendente topolino con una grande passione per la cucina di alta qualità, osteggiata dal severo e realista genitore. Quando le vie del destino lo portano imprevedibilmente a Parigi e più precisamente nei sotterranei del ristorante fondato dal suo mito culinario Auguste Gusteau, invece di scappare, come la ragione potrebbe suggerire fa la conoscenza del maldestro sguattero Linguini e decide di aiutarlo a non perdere il lavoro. Nasce così una tenera amicizia e prendono il via una serie di divertenti avventure…

Al di là della sceneggiatura semplice e gradevole, ma al tempo stesso originale ed innovativa, il film conquista per l’altissima qualità grafica espressa sugli imprescindibili sfondi della nouvelle cuisine e della ville lumière.

Tutta la storia infatti ruota intorno all’alta cucina francese ed alla sua raffinatezza (in un contrasto evidente rispetto a quanto normalmente rappresentato dai topi). Un aspetto fondamentale per i responsabili Pixar che, per rendere maggiormente realistica la resa della rappresentazione visiva, hanno svolto un approfondito lavoro di analisi sulle caratteristiche organolettiche dei cibi studiando in particolar modo le modalità di trasformazione assunte in fase di cottura ed esaminando gli effetti delle luci e dei colori.

Ratatouille, per la regia di Brad Bird (già premio Oscar per Gli Incredibili) e la firma degli stessi autori di Cars e Alla ricerca di Nemo uscirà nelle sale italiane mercoledì 17 ottobre.

Per conoscere tutte le curiosità sul film: www.disney.it e www.pixar.com

Condividi questa pagina