SondrioFestival: la natura…a portata di video!

Sondrio, 15 – 20 ottobre 2007

Dal 15 al 20 ottobre 2007 torna l’appuntamento con il SondrioFestival, rassegna cinematografica nata nel 1987 per celebrare i migliori documentari naturalistici realizzati nelle aree protette di tutto il mondo.
Unico nel suo genere a livello internazionale la Mostra Internazionale dei Documentari sui Parchi ospita ogni anno le migliori produzioni dedicate a parchi nazionali, riserve naturali e aree protette. Obiettivo dichiarato del concorso: promuovere, attraverso i documentari, il patrimonio naturalistico, paesaggistico, etnografico e storico delle aree protette, contribuendo allo sviluppo di una “cultura dei parchi naturali” con un’opera di sensibilizzazione verso le tematiche dell’ambiente e della sua salvaguardia sull’esempio di quanto avviene da anni in altri paesi.

La rassegna cinematografica internazionale da Sondrio - “Città delle Alpi 2007” - volgerà dunque uno sguardo privilegiato sulle aree protette di ogni angolo del mondo, accompagnando gli spettatori in un itinerario fra suggestivi scenari naturalistici che dalla Corsica spazierà nelle atmosfere nordiche di Svezia e Finlandia, fino a varcare i confini del North Carolina, dell'India e della Mongolia.
I quattordici filmati che concorreranno all'assegnazione degli ambiti riconoscimenti del concorso, provenienti da Gran Bretagna, Austria, Australia, Emirati Arabi, Israele, Ecuador e Stati Uniti oltre che dall’Italia e dalla Germania, sono stati selezionati fra gli oltre ottanta iscritti alla ventunesima edizione della Midop.

I documentari proposti, di elevato livello qualitativo, oltre che per l'assegnazione dei tradizionali premi “Città di Sondrio” e “Aquila d'oro – Parco dello Stelvio”, per la prima volta concorreranno per il Premio speciale “Regione Lombardia”, riconoscimento per il migliore documentario che dia visibilità agli aspetti naturalistici, culturali, paesaggistici nonché economici delle aree protette italiane. Una giuria appositamente istituita giudicherà inoltre i quattro documentari della sezione speciale “Sondrio Città Alpina 2007”, individuati fra le produzioni dedicate alle tematiche dell’ambiente, del territorio, della cultura e delle tradizioni delle Alpi, a sigillo del connubio fra il concorso e il riconoscimento di Sondrio quale Città Alpina dell’Anno 2007. Questi stessi documentari concorreranno anche per lo speciale riconoscimento attribuito da una giuria di studenti.

Nella settimana dedicata alla Mostra Internazionale dei Documentari sui Parchi, evento promosso da Assomidop, ente organizzatore formato da Comune di Sondrio, CAI, Consorzio BIM, Parco Nazionale dello Stelvio e Parco Regionale delle Orobie Valtellinesi, in collaborazione con la Regione Lombardia – Direzione Generale Qualità dell’Ambiente, sarà l’intera la città ad animarsi a misura di Festival.
Numerose saranno le attività proposte ai visitatori del SondrioFestival, concentrate nella giornata conclusiva di sabato 20/10: dall’evento “Sondrio in Backstage”, per sperimentare in diretta la produzione di un filmato in apposite “isole di regia” create in città, fino a “Dire, Fare, Giocare”, percorsi didattici organizzati in collaborazione con il WWF per sensibilizzare i più giovani sulle tematiche legate alla conoscenza e al rispetto della natura. Percorsi avventura e palestre di roccia per i più temerari, passeggiate tra vigneti, parchi sulle rive del fiume Adda e nel centro storico della città.
E ancora, per il grande pubblico, Itinerari Musicali ed Enogastronomici dal Sapore Multietnico, per sentirsi “al centro del mondo” in un’atmosfera che rende omaggio ai paesi di provenienza dei filmati che parteciperanno al SondrioFestival 2007.

I documentari in concorso, concluse le proiezioni gratuite al pubblico, verranno conservati nel Centro Documentazione Aree Protette del Comune di Sondrio, che raccoglie tutti i filmati che, anche durante le scorse edizioni, hanno partecipato al SondrioFestival: un importante patrimonio culturale a disposizione del pubblico, delle scuole e di tutti coloro che abbiano la curiosità di scoprire i segreti della natura delle aree protette di tutto mondo.

Vi invitiamo pertanto a prendere visione del programma completo della rassegna.

Condividi questa pagina