A Milano il Religion Today Film Festival

Fitto calendario di appuntamenti dal 22 al 28 ottobre

Nel suo decennale Religion Today Filmfestival approda per la prima volta a Milano, per rendere un doveroso omaggio ad una città che fin dagli anni Ottanta ha dovuto affrontare il nascente fenomeno della multiculturalità, imparando sul campo a vivere il dialogo anche interreligioso.

Il programma milanese di Religion Today interesserà l’intera settimana dal 22 al 28 ottobre, con un fitto calendario di appuntamenti.

Grazie al sostegno fattivo che le Istituzioni civili e religiose della città hanno dedicato all’iniziativa di Religion Today, il festival potrà offrire al pubblico milanese una quarantina di film di alta qualità che, per ragioni di mercato, non trovano facilmente spazio nei grandi circuiti cinematografici e televisivi. A partire da lunedì 22 le proiezioni si terranno giornalmente presso il Cinema Gnomo con orario 18-24; la sala di via Lanzone nella giornata di domenica ospiterà anche una non stop cinematografica di 13 ore con la retrospettiva “Dieci anni di Religion Today”.

Cogliendo l’opportunità offerta dalla presenza a Milano dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, da anni partner di Religion Today, si è inoltre voluto dedicare la settimana all’approfondimento e alla ricerca, attraverso l’organizzazione di momenti seminariali presso la Saletta dell’Addolorata che vedranno la presenza di prestigiosi docenti ed ospiti internazionali.

La riflessione intorno al cinema religioso si aprirà martedì 23 ottobre alle ore 18 con una tavola rotonda che svilupperà il tema dell’anno del festival - “Conflitto e compassione nei percorsi della fede” – attraverso i contributi del direttore della Fondazione culturale San Fedele p. Guido Bertagna, del Rabbino Mordechai Vardi, dirigente della Scuola di Cinema di Gerusalemme, e del dr. Tomaso Subini, esperto di Discipline Cinematografiche dell’Università degli Studi di Milano.

Il 24 ottobre, dalle ore 14, si svolgerà il seminario su “Cinema, Sacro, Educazione”, moderato dal prof. Pier Cesare Rivoltella, docente di Tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento dell’Università Cattolica; l’appuntamento vedrà la partecipazione dell’ebraista Mino Chamla, del prof. Pierre Sorlin dell’Università di Parigi III, tra i massimi specialisti internazionali di Sociologia del cinema, del regista iraniano Nader Talebzadeh, autore del film “Jesus, the spirit of God” in concorso a Religion Today, e del prof. don Luca Bressan, docente di Teologia Pratica presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale.
La riflessione proseguirà alle 18 nella tavola rotonda “Mediare il messaggio. Mezzi di comunicazione ed editoria religiosa”, moderata dal prof. Piercesare Rivoltella, con p. G.B. Magoni (Àncora), Aurelio Mottola (Vita e Pensiero), don Roberto Di Diodato (Multimedia San Paolo), don Giuseppe Morante (LAS - Libreria Ateneo Salesiano).

Giovedì 25 ottobre i dizionari delle Religioni Electa offriranno una tavola rotonda su “La religione attraverso le immagini”, alla quale parteciperanno Armando Torno, giornalista del “Corriere della Sera”, il prof. Piergiuseppe Bernardi, docente di Storia dell’arte cristiano-ortodossa all’Accademia di Belle Arti di Brera, e il regista Paolo Benvenuti.

Nella ricorrenza del primo incontro interreligioso che si svolse ad Assisi nel 1986, sabato 27 ottobre, il giornalista Rai Giulio Martini presenterà la serata conclusiva della manifestazione milanese, che si aprirà con una panoramica sulla musica delle religioni del mondo offerta dal coro gospel “The Jubilant Singers” diretto da Andrea Locati. Alla presenza di numerosi ospiti internazionali e delle autorità civili e religiose, seguirà la consegna del premio “Compassion”, conferito dalla Città di Milano al film più aderente al tema dell’anno, e del premio “Ricerca linguistica” a cura del Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Milano, infine, vivrà l’esperienza di una serie di incontri intesi come momenti di ascolto, di testimonianza e di scambio. Tutti i giorni, da martedì 23 ottobre a venerdì 26 ottobre in orario 12-13, i registi presenti al festival incontreranno il pubblico e la stampa presso la sala della Trasfigurazione del Centro S. Fedele.

Per informazioni: www.religionfilm.com - email: [email protected]

Condividi questa pagina